BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 25 OTTOBRE/ +119 casi, +1 decesso

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 25 ottobre 2021: facciamo il punto sull’epidemia di covid in regione con tutti gli ultimi aggiornamenti

Moratti, Lombardia
Letizia Moratti, vicepresidente Regione Lombardia (LaPresse, 2021)

Nuovo appuntamento con il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, lunedì 25 ottobre 2021. Come reso noto dalla Regione guidata da Attilio Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 119 nuovi contagiati su quasi 33 mila tamponi processati. La provincia con più nuovi casi positivi è quella di Milano con 53 nuovi infettati. Poi troviamo la provincia di Brescia con 112 nuovi contagiati.

Il bollettino coronavirus della Lombardia odierna segnala un nuovo decesso per Covid-19: totale salito a 34.142 vittime dall’inizio dell’epidemia. La percentuale dei casi positivi sui tamponi effettuati si attesta allo 0,3%. Infine, la situazione dei ricoverati negli ospedali della Lombardia: stabile il dato dei pazienti in terapia intensiva (48) e +4 pazienti negli altri reparti Covid (280). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Scopriamo insieme il bollettino coronavirus della regione Lombardia di oggi, lunedì 25 ottobre 2021. Inizia l’ultima settimana di ottobre, un altro mese positivo per quella che resta la zona d’Italia che ha fatto registrare più contagi da covid e soprattutto più decessi. Da quando è scattata la campagna di vaccinazione i dati hanno comunque iniziato lentamente a migliorare, e ciò ha permesso alla Lombardia di vivere più di quattro mesi in zona bianca, con le restrizioni al minimo. Una tendenza che verrà confermata anche dal bollettino di oggi, previsto verso le 17:00, e che si è notata anche nel report di ieri, quando i nuovi contagi sono stati solamente 393 su 94.483 tamponi processati.

Il tasso di positività è stato dello 0.4%, mentre il numero delle vittime si mantiene costantemente ormai sotto le 10, leggasi un totale di 4 decessi. Buona anche la situazione ospedaliera lombarda, visto che al momento vi sono 48 persone ricoverate in terapia intensiva (meno 1 rispetto al precedente report), e altre 276 in degenza ordinaria, dato calato di 5 unità. Infine, segnaliamo i 106 di Milano fra città e provincia.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 25 OTTOBRE: IL BILANCIO DEL CORTE NO PASS

Intanto in Lombardia si registrano altri interventi delle autorità a seguito delle manifestazioni contro il green pass. Dopo quella di sabato a Milano, sono scattati un arresto e ben 83 denunce. Per il 14esimo sabato consecutivo la città è stata in parte paralizzata dal corteo contro il passaporto vaccinale, creando non pochi disagi alla circolazione di auto e mezzi pubblici. L’arrestato è un cittadino egiziano di 22 anni, fermato per resistenza a pubblico ufficiale, e già colpito dall’ordine di allontanamento dal territorio nazionale e con numerosi precedenti a carico.

Denunciate invece a piede libero 74 persone per manifestazione non autorizzata, nonché interruzione di pubblico ufficio e violenza privata. Fra questi anche un 29enne, cui è stato notificato un foglio di via obbligatorio di un anno, e un 48enne. Identificate infine altre 40 persone la cui posizione sarà approfondita nelle prossime ore per eventuali altri provvedimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA