BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 27 SETTEMBRE/ 136 positivi e 4 decessi: 62 intensiva

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 27 settembre 2021: 136 nuovi casi di contagio e 4 decessi; sono invece 62 i pazienti in terapia intensiva

Vaccini Lombardia
Vaccini Lombardia: Letizia Moratti, generale Figliuolo e Attilio Fontana (LaPresse, 2021)

Come ogni pomeriggio oramai da un anno e mezzo a questa parte, è arrivato da poco il consueto bollettino di aggiornamento dell’andamento della situazione epidemiologica in Lombardia per l’emergenza coronavirus: e a seguito della pubblicazione dei dati relativi a oggi lunedì 27 settembre da parte della task force della giunta guidata da Attilio Fontana si apprende che nelle ultime 24 ore si registrano 136 nuovi casi si positività al virus SARS-CoV-2 a fronte di 14562 tamponi effettuati.

Come abbiamo imparato oramai da tempo, i dati del weekend sono spesso sottostimati, anche per via del numero di tamponi eseguiti, ma certamente si tratta di un dato incoraggiante dal momento che il tasso di positività si attesta allo 0,9%. Nel bollettino odierno della Lombardia vengono annoverati purtroppo anche altri 4 decessi che fanno salire il totale delle vittime per cause correlate al Covid dall’inizio della pandemia a 34.026. Infine, se i pazienti attualmente ricoverati in terapia intensiva sono 62 per quanto concerne le singole province, quella con il maggior numero di casi di positività è Milano (64), seguita da Sondrio (12) e poi tutte le altre (11 a Bergamo, 10 a Brescia, 8 a Monza, 7 a Mantova, 3 a Lodi e Como, 2 a Cremona e Pavia e infine un solo caso a Varese e Lecco). (agg. di R. G. Flore)

IN ATTESA DEL BOLLETTINO ODIERNO

Il bollettino coronavirus della regione Lombardia di oggi, lunedì 27 settembre 2021, è atteso come sempre dopo le ore 17:00, e aggiornerà la situazione pandemica nella regione che probabilmente meglio ha affrontato la quarta ondata di covid grazie ad una campagna di vaccinazione di massa superlativa. Come si è visto sul report di ieri, sono stati 304 i nuovi contagiati emersi in regione a fronte dei 478 della precedente comunicazione, mentre i tamponi effettuati sono stati 54.810 (totale di 14.826.572 da inizio emergenza).

Purtroppo nelle scorse 24 ore si sono registrati anche 10 morti per covid, contro gli 8 precedenti, per un totale di vittime da inizio pandemia pari a 34.022. In merito alla situazione ospedaliera troviamo al momento 379 persone ricoverate con sintomi, e di queste, 61 sono quelle gravi, allettate in terapia intensiva. In isolamento domiciliare vi sono invece 10.413 soggetti, mentre a livello provinciale si segnalano 110 casi a Milano fra città e zone limitrofe, quindi 35 a Brescia e 31 a Monza e Brianza. Lombardia che intanto nella giornata di ieri ha raggiunto quota 7.5 milioni e mezzo di cittadini immunizzati, quindi con il ciclo vaccinale completato.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 27 SETTEMBRE, LE PAROLE DELLA MORATTI

Nel contempo le adesioni hanno sfiorato quota 8 milioni (83,3% della popolazione), così come annunciato ieri dalla vicepresidente della Lombardia, Letizia Moratti: «Un risultato importantissimo per regione Lombardia e la nostra campagna vaccinale anti covid. Intanto, continuano a crescere le adesioni per le somministrazioni che oggi sfiorano gli 8 milioni. Forza, vacciniamoci».

Ieri la Moratti ha presenziato alla chiusura dell’hub vaccinale di Meda, che dopo aver fatto in maniera egregia il suo lavoro è stato dismesso: «Grazie. Una sola, semplice parola racchiude l’immensità di un impegno straordinario – ha osservato – Medici, infermieri, amministrativi, Esercito, Protezione civile, Alpini e soprattutto volontari sono stati il cuore pulsante di una macchina che, anche grazie al senso civico dei nostri concittadini, ha consentito di raggiungere questi risultati. Il mio grazie vuole rappresentare l’umiltà e il rispetto che si deve a chi si è speso in prima persona per il bene comune, senza dimenticare l’impegno e l’impagabile gesto solidale di Auxologico».



© RIPRODUZIONE RISERVATA