BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 10 AGOSTO/ Dati Min. Salute: +31.703 casi, 145 morti

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino Coronavirus Italia, i dati del Ministero della Salute del 10 agosto: il punto della situazione sulla pandemia di Covid-19 nel nostro Paese

coronavirus covid italia 13 lapresse1280 640x300
Terapia intensiva (LaPresse)

Puntuale come sempre, anche in questo mercoledì 10 agosto 2022 è stato diramato il nuovo bollettino Coronavirus Italia, contenente i dati raccolti dal Ministero della Salute circa l’andamento della pandemia di Covid-19 nel nostro Paese, a cominciare dalla pressione esercitata dai malati sulle strutture nosocomiali e sul numero giornaliero dei contagi, fortunatamente in calo rispetto ad alcune settimane fa. Stando ai numeri odierni, i casi rilevati in totale sono stati 31.703 nell’arco di 24 ore, a fronte di 201.509 tamponi processati, fra molecolari e antigenici.

Il tasso di positività è così giunto al 15,7% (-0,1%), mentre il numero dei morti nell’ultima giornata si è rivelato purtroppo ancora molto elevato, complice l’impennata di contagi registrata nella prima parte dell’estate 2022: sono stati 145 i decessi odierni. 80.051 i guariti, con gli ospedali che assistono ancora a una discesa in termini di occupazione delle terapie intensive (-10) e degli altri reparti ospedalieri (-224). Ad oggi sono state in tutto somministrate 139.981.493 dosi di vaccino. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA, I DATI DI IERI

E’ giunto il momento di fare il punto come ogni mattina sulla situazione covid in Italia grazie al bollettino Coronavirus del Ministero della Salute. Anche oggi, mercoledì 10 agosto 2022, è atteso il report ufficiale con tutti gli indicatori aggiornati, e la comunicazione sarà data come sempre nel pomeriggio, attorno alle ore 17:00. In attesa di leggere il nuovo bollettino coronavirus, rivediamo brevemente quello di ieri, che ha confermato la decrescita dei casi covid, seppur registrando ancora un numero di vittime molto alto.

Partiamo dai nuovi infetti che ieri sono stati in totale 43.084 su 272.495 tamponi effettuati. Il tasso di positività è stato del 15.8 per cento, mentre negli ospedali la situazione racconta di una decrescita di 8 unità, e in area medica una diminuzione di 236 allettati. Come accennato sopra, purtroppo resta ancora altissimo il numero delle vittime da covid, ieri altre 177, per un totale da inizio pandemia, il 20 febbraio 2020, pari a 173.426 morti. Infine uno sguardo alla regione Lombardia: ieri i contagi segnalati dal bollettino dedicato sono stati 5.474.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 10 AGOSTO: BASSETTI SUI MORTI COVID

Come si evince dal bollettino Coronavirus Italia, e come già spiegato sopra, le vittime continuano ad essere alte nel nostro Paese, e ciò sta facendo preoccupare gli addetti ai lavori, a cominciare dal professor Matteo Bassetti, primario di malattie infettive del San Martino di Genova. “Non è possibile che, ad agosto 2022 – commenta all’Adnkronos – con tutte le conoscenze che abbiamo della malattia, ci siano ancora tutti questi morti conteggiati come Covid”. Secondo il medico genovese è necessario indagare a fondo: “Servirebbe una commissione medica che stabilisca la verità: quanti di questi 113 decessi sono Covid? Secondo la modalità dell’Iss basta la positività al tampone, ma quanti di questi decessi sono realmente legati a quella che si chiama mortalità attribuita che è diversa alla mortalità cruda?”.

E ancora: “La curva dei decessi non scenderà così facilmente, spero di sbagliarmi ma temo che anche i famosi 15 giorni dal calo dei contagi non saranno sufficienti” Secondo l’infettivologo “se fosse confermato il dato dei decessi registrato ogni giorno dal bollettino Covid, sarebbe ancora più grave. A distanza di quasi tre anni e con tutti gli strumenti clinici e terapeutici a disposizione dei medici questi non vengono usati adeguatamente. Una ragione in più per criticare un sistema che non ha funzionato”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA