BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 28 GIUGNO/ +69 morti, +165 ricoverati

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Ministero Salute 28 giugno 2022: ecco tutti i dati di oggi relativi alla pandemia di covid in Italia

coronavirus covid italia 13 lapresse1280 640x300
Terapia intensiva (LaPresse)

Pochi istanti fa è stato reso noto il bollettino coronavirus del Ministero della Salute con gli aggiornamenti sulla situazione epidemiologica aggiornati ad oggi, martedì 28 giugno 2022. Come evidenziato dal dicastero di Speranza, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 83.555 nuovi infettati su oltre 717 mila tamponi effettuati. In leggero calo la percentuale di casi positivi sui test processati: dal 24,5% di lunedì all’11,6% odierno.

Il bollettino coronavirus del ministero della Salute odierno segnala inoltre 69 nuovi decessi, in leggero aumento rispetto ai dati di ieri: totale di 168.234 vittime di Covid-19 dall’inizio della pandemia. Continua a crescere il bilancio di guariti/dimessi: +49.493 persone rispetto a lunedì. Infine, il rialzo di ricoverati negli ospedali italiani: +3 pazienti in terapia intensiva e +162 pazienti negli altri reparti Covid. (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Il nuovo bollettino coronavirus del ministero della salute di oggi, martedì 28 giugno 2022, sarà come sempre comunicato nel pomeriggio odierno, attorno alle ore 17:00. Scopriremo a quel punto come sta proseguendo la curva epidemiologica del virus che da un paio di settimane a questa parte è tornato a registrare numeri importanti, con migliaia di contagiati giornalieri.

A riguardo anche il bollettino coronavirus del ministero della salute di ieri ha sottolineato dati da attenzionare, a cominciare dai casi di positività, ieri altri 24.747 su 100.959 tamponi, per un tasso di positività che resta record, leggasi 24,5 per cento. Fortunatamente per ora negli ospedali la situazione resta ancora tranquilla, visto che in terapia intensiva vi sono 234 casi di covid, 7 in più rispetto al precedente report, e altri 5.873 in area medica, per una variazione di 341 allettati. I morti da coronavirus ieri sono stati 63, infine, in merito alla regione Lombardia, i contagi da bollettino di ieri sono stati 3.043.

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 28 GIUGNO: IL COMMENTO DEL PROF BRUSAFERRO

E di questa nuova ondata ne ha parlato nelle scorse ore anche il professor Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss, l’Istituto superiore di sanità. Come riferito ai microfoni del Corriere della Sera, il noto medico ha spiegato: “Contro il Covid siamo sul pezzo”, “non è corretto sottovalutarlo, occorre monitorarlo ed affrontarlo modulando le azioni”. Il numero uno dell’Iss invita quindi a mantenere la guardia altissima, ancor di più ora con praticamente tutte le restrizioni venute meno, ed in particolare invita a “proteggere i fragili e mantenere elevata l’immunità”.

“Noi lo stiamo monitorando attentamente”, ha rassicurato Brusaferro che poi ha spiegato: “la raccolta dei dati è fondamentale per comprendere e contenere le sue evoluzioni. Abbiamo una larga fascia di popolazione immune e questo è fondamentale per poter prevenire le conseguenze gravi dell’infezione e l’impatto sui servizi sanitari”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA