Bollettino vaccini covid oggi 16 ottobre/ 87.3 mln di somministrazioni, 80.9% immuni

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino vaccini covid oggi 16 ottobre 2021: scopriamo insieme quanti sono gli immunizzati totali, quindi le terze dosi somministrate, i farmaci consegnati e…

Vaccini, Figliuolo
Generale Figliuolo, campagna vaccini Covid (LaPresse, 2021)

Il bollettino vaccini covid di oggi, 16 ottobre, è stato aggiornato pochi minuti fa. La comunicazione è apparsa come sempre poco dopo le ore 6:00 di questa mattina sul sito ufficiale del ministero della salute e i nuovi dati certificati dall’Iss, l’istituto superiore di sanità, continuano ad essere sempre ottimi, visto che il numero degli immunizzati, coloro che hanno completato il ciclo vaccinale, è salito ulteriormente, e da meno di una settimana a questa parte ha superato la quota dell’80 per cento, portandosi al momento al 80.9 per cento, per un totale di 43.7 milioni di persone “coperte” totalmente dal covid.

Il totale delle dosi somministrate in Italia è salito a quota 87.3 milioni, in crescita di circa 300unità rispetto al bollettino di ieri, 15 ottobre (che trovate qui), mentre a livello di somministrazione di terze dosi si segnala un totale di 536.861 farmaci inoculati, pari al 7 per cento della platea di vaccinabili, numero che come gli altri indicatori sta continuando a salire in maniera progressiva. Infine si segnalano le dosi consegnate nel nostro paese dal 27 dicembre 2020, da quasi 10 mesi ad oggi, che sono salite a 99.7 milioni, con la maggiore parte di Pfizer/BioNTech, leggasi 71 milioni in totale.

BOLLETTINO VACCINI COVID OGGI 16 OTTOBRE: ASSOIMPRESA A FAVORE DEL GREEN PASS

Intanto da ieri è stato introdotto il green pass obbligatorio per tutti i lavoratori, e a riguardo sono molte le associazioni che si sono dette favorevoli alla misura per incentivare la vaccinazione e soprattutto rendere i luoghi di lavoro più sicuri. Fra queste anche Assoimpresa, che attraverso il suo presidente Mario Attanasi, ha fatto sapere: “Siamo assolutamente favorevoli al green pass e al fatto che sia obbligatorio da oggi per andare a lavorare”, le sue parole riportate dall’edizione online di SkyTg24 nella giornata di ieri.

Attanasi ha quindi aggiunto e concluso: “La ripresa economica è parallela a quella sanitaria. Grazie ai vaccini abbiamo scongiurato una nuova crisi economica e sociale, il green pass richiesto per andare a lavorare è sicuramente un’ottima strategia da parte del governo. Ricordiamoci che grazie alla certificazione verde hanno riaperto anche tante attività che erano rimaste chiuse, nei settori dello sport, dei concerti e dei pubblici spettacoli in generale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA