Bollettino vaccini covid oggi 24gennaio/ 30.2 milioni di terze dose somministrate

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino vaccini covid oggi 24gennaio 2022: ecco il nuovo report aggiornato sulla campagna vaccinale. Terze dosi a quota 30.2 milioni

costa, vaccini covid
Vaccini Covid, il sottosegretario alla Salute Andrea Costa alla Fiera di Bologna (LaPresse, 2021)

Ecco il bollettino vaccini covid di oggi, lunedì 24 gennaio 2022. Da quando Omicron si è diffusa in maniera massiccia, è ripartita la corsa al vaccino e nelle ultime settimane in Italia è stato inoculato un numero incredibile di dosi, per un totale dal 27 dicembre 2020 pari a 124.1 milioni, il che significa che nelle ultime 24 ore le “punture” sono state ben 300mila, così come potete constatare dal bollettino di ieri.

Importante anche il dato riguardante gli italiani che hanno ricevuto almeno una dose, che con oggi si sono portati a quota 48.7 milioni, pari al 90.3 per cento del totale della popolazione vaccinabile del Bel Paese. Gli italiani immunizzati, coloro che invece hanno completato il ciclo vaccinale con le due prime dosi, sono in totale 47 milioni, mentre le persone che hanno ricevuto anche il booster, la terza dose, sono giunte oggi a quota 87.1%. Infine uno sguardo al numero di dosi consegnate in Italia, salite nelle scorse ore a quota 124.3 milioni, di cui 83.4 milioni di Pfizer/BioNTech.

BOLLETTINO VACCINI COVID OGGI 24GENNAIO: GRAZIE AL SIERO CROLLA MORTALITA’ FRA OVER 60

Continua quindi a gonfie vele la campagna di vaccinazione anti covid in Italia, anche perchè gli effetti positivi del siero contro il coronavirus sono evidenti e continuamente corroborati da studi e dati. L’ultimo è stato reso noto nella giornata di ieri da parte di Senior Italia FederAnziani e sottolinea come il tasso di mortalità fra le persone over 60 che hanno contratto il covid sia crollato in maniera incredibile proprio grazie ai vaccini.

«Ancora troppi senior purtroppo continuano a morire per il Coronavirus (sono 3.921 i decessi over 60 nel corso dell’ultimo mese) ma fortunatamente c’è un nuovo dato che ci conforta e che sbugiarda i no vax», sono le parole del presidente di Senior, Roberto Messina. Al 14 dicembre scorso i decessi fra gli over 60 causati dal covid erano 127.837, ma negli ultimi 30 giorni il tasso di mortalità fra gli over 60 vaccinati con covid è stato dell’1.19 per cento, contro un dato da inizio pandemia a metà dicembre pari al 9.56 per cento. Fra gli over 60 il 75 per cento ha ricevuto tre dosi.







© RIPRODUZIONE RISERVATA