Milan, occasione sprecata. Leggi le pagelle dei rossoneri (Lecce-Milan 1-1)

- La Redazione

Buona prova dei rossoneri che vanno in vantaggio con Ronaldinho ma vengono ripresi nel recupero

Buona prova dei rossoneri che vanno in vantaggio con Ronaldinho ma vengono ripresi nel recupero
LECCE-MILAN 1-1
(Primo tempo 0-0)
 
 
MARCATORI: Ronaldinho (M) al 34’, Esposito (L) al 48’ s.t.
 
 
LECCE (4-4-2): Benussi; Polenghi (dal 33’ s.t. Esposito), Stendardo, Diamoutene, Antunes; Munari (dal 13’ s.t. Ardito), Giacomazzi (dal 21’ s.t. Caserta), Zanchetta, Ariatti; Cacia, Tiribocchi. (Rosati, Konan, Fabiano, Castillo). All: Beretta
 
 
MILAN (4-3-2-1): Abbiati; Zambrotta, Bonera, Favalli, Jankulovski; Flamini (dal 34’ s.t. Pato), Gattuso, Seedorf; Kakà, Ronaldinho (dal 39’ s.t. Emerson); Borriello (dal 34’ s.t. Inzaghi) (Dida, Kaladze, Antonini, Shevchenko). All: Ancelotti
 
 
ARBITRO: Bergonzi di Genova
 
 
NOTE – Spettatori paganti 23.955 per un incasso di euro 670.617,00; abbonati 5.703 per una quota di euro 76.715,17. Ammoniti Favalli, Bonera, Stendardo, Diamoutene, Giacomazzi per gioco scorretto; Esposito per c.n.r. Angoli 3-3. Recuperi 1’ p.t. e 5’ s.t.

Abbiati 6: poco impegnato per tutta la partita, sul gol non fa il miracolo
 

Zambrotta 5,5: non è ancora il giocatore ammirato negli anni passati, i due anni passati a Barcellona sembrano averlo intorpidito

Bonera 5,5: ammonito subito, soffre Cacia in alcune occasioni
 

Favalli 6: anche lui ammonito subito, ma è ordinato e abbastanza sicuro, meglio del suo compagno di reparto
 

Jankulovski 7: spinge con determinazione ed efficacia, il Milan è pericoloso soprattutto dalla sua parte. Bravo anche in chiusura

Seedorf 6: gioca la consueta quantità di palloni, buona prova, ma senza acuti

Gattuso 6,5: combatte come una furia, è il collante del centrocampo rossonero
 

Flamini 6,5: buona gara, la corsa e l’intensità non mancano
 

Kaka` 5: poco efficace stasera
 

Emerson s.v
 

Pato 6,5: entra e porta vivacità, suo l’assist a Ronaldinho per il gol rossonero
 

Borriello 5: è vero che non si muove male, ma si divora due occasioni facili facili
 

Ronaldinho 7: ancora un gol, questa volta fuori casa, in crescita costante
 

Inzaghi 5: sul pareggio Esposito lo teneva lui





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie