Napoli Calciomercato/ Acquafresca “scippato” al Parma. Lavezzi? Rifiutata mega-offerta del Liverpool. Troppo bassa…

- La Redazione

Il Napoli vuole rilanciare e in attacco non vende, anzi cerca il colpaccio. Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato di Sky, sarebbe vicinissimo a realizzarsi lo “scippo” di Robert Acquafresca ai danni del Parma

Il Napoli vuole rilanciare e in attacco non vende, anzi cerca il colpaccio. Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato di Sky, sarebbe vicinissimo a realizzarsi lo “scippo” di Robert Acquafresca – uno dei giovani attaccanti di razza italiani – ai danni del Parma.

Sembrava fatta per gli emiliani quando è arrivata l’entrata a gamba tesa del patron De Laurentiis con una offerta – a quanto dicono i bene informati – di 1.4 milioni a stagione all’attaccante: il doppio dell’ingaggio offerto dagli emiliani. Sterzata clamorosa dell’agente di Acquafresca e trattativa con gli emiliani che diventa improvvisamente in salita. Si giocherà tutto nello spazio di poche ore.?

E sempre per quanto riguarda l’attacco azzurro De Laurentiis avrebbe rinunciato niente meno che a 22 milioni di euro offerti dal Liverpool per Lavezzi.

Napoli vincitore allora? Non proprio perchè il “Pocho” per rimanere vorrebbe un adeguamento del contratto a tre milioni a stagione, cosa che non sta bene a De Laurentiis che però ne avrebbe fissato il prezzo del cartellino a 30 milioni. Non uno di meno. I Reds sono avvisati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori