COPPA D’AFRICA 2010/ Via ai quarti con Angola – Ghana e Costa d’Avorio – Algeria

- La Redazione

Si gioca alle 17 e alle 20.30, in campo due delle favorite alla vittoria finale

Drogba_R375_14gen10
Didier Drogba, foto Ansa

COPPA D’AFRICA 2010 – La prima giornata dei Quarti di Coppa d’Africa 2010, che determinerà le prime due semifinaliste del torneo. Alle 17:00 è prevista Angola – Ghana, alle 20:30 Costa d’Avorio – Algeria.

Angola – Ghana: l’Angola, squadra che ospita la competizione, approdra ai quarti contro il Ghana. La speranza dell’allenatore Manuel Jose, come dichiarato in una intervista alla AFP, è che la partita abbia un esito differente rispetto all’edizione 2008 quando erano stati fermati sempre ai quarti dall’Egitto. Il “fattore campo” potrebbe essere determinate. Manuel Jose, coferma poi il grande clima di aspettative che si è creato attorno alla sua squadra incentivato anche dal fatto che sono la nazionale ospitante l’evento. La sua preogativa, afferma, è puntare sul bel gioco e creare una squadra solida e concentrata, unico modo a suo parere per poter puntare alla semifinale. E’ stato duro il compito del mister che ha preso le redini di una squadra allo sbando, che arrivava da 3 sconfitte ed un pareggio, per trasformarla in una squadra competitiva che è stata capace di guadagnare la testa del Girone A. Il Ghana non sembra ancora in grande condizione ne è testimone il ruolino di marcia tenuto sino ad oggi. Un valido aiuto potrà venire dai suoi giovani talenti a cui si aggiunge l’esperienza di molti giocatori “europei”, mentre gli angolani militano in campionati locali ed al massimo in serie minori di qualche campionato Europeo. . Ultimo Scontro tra le due Nazionali: 18-11-2009 Amichevoli Angola 0 – 0 Ghana

Costa d’Avorio – Algeria: La Costa d’Avorio si presenta all’incontro di oggi dopo una vittoria netta contro il Ghana per 3 – 1 che ha ridato morale alla squadra. Sicuramente la formazione ivoriana cerca la semifinale di un trofeo che da 18 anni manca a questa nazione. L’ultima edizione vinta risale al 1992 quando gli arancioni batterono il Ghano in finale, in una sfida che si decise solo ai calci di rigore. Lo sa bene l’allenatore della Costa d’Avorio Halilhodzic, infatti il suo futuro e quindi la possibilità di guidare la nazionale nella Coppa del Mondo in Sudafrica è legato al raggiungimento di questo obiettivo. Partono favoriti per la vittoria gli ivoriani che possono contrare su molte stelle internazionali come: Didier Drogba ed i fratelli Kolo e Yaya Toure. Si preannuncia una partita difficile per l’Algeria che, come dimostrato nelle precedenti partite, starà sulla difensiva, aspettando di colpire al momento giusto. Intanto il clima attorno alla partita si fa teso:lo stadio dove si terrà la partita, a Cabinda, è vicino alla zona che è stata teatro del tragico attentato al pullman del Togo. Non mancano polemiche anche attorno allo stato del campo di Cabinda, come dichiarato dal mister Halilhodzic alla AFP : "La scarsa qualità del manto erboso di Cabinda ostacola le azioni offensive delle squadre. E ‘davvero impegnativo giocare a temperature molto calde e lo stato del terreno di gioco non aiuta i miei giocatori".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori