COPPA ITALIA ROMA CATANIA/ Con De Rossi è semifinale. Ranieri: «E’ bello vincere, che squadra!»

- La Redazione

I giallorossi battono il Catania per 1-0 e prenotano un posto in semifinale. Domenica torna il campionato: c’è il Siena

ranieri_roma_R375x255_27gen10

COPPA ITALIA ROMA CATANIA – L’incessante serie positiva della Roma non si è fermata nemmeno davanti al Catania. I giallorossi di Claudio Ranieri sono scesi in campo per la sfida unica contro la squadra di Sinisa Mihajlovich e hanno vinto per 1-0, guadagnando così l’accesso in semifinale di Coppa Italia. I quindicimila dell’Olimpico hanno sofferto un po’ di freddo ma si sono riscaldati con i cori e con l’ennesima vittoria, firmata, questa volta, da Daniele De Rossi.

Poco turnover: mezza difesa è stata quella titolare, il centrocampo lo era al 100% mentre in attacco (per cause di forza maggiore) si sono rivisti Menez e Okaka. La Roma, ordinata e propositiva, ha controllato senza problemi il match creando (e sciupando) tante palle gol ma centrando con puntualità una vittoria ineccepibile. Il centrocampo griffato De Rossi-Pizarro si è mostrato in tutta la sua eccellenza. Perrotta e Taddei hanno poi aggiunto grinta e slancio offensivo ad un reparto in ottima forma.

 

Là davanti, invece, Jeremi Menez ha tergiversato tra dribbling e giocate vuote guadagnandosi una sostituzione (bene Cerci) e qualche scetticismo in più nei confronti di un giovane campione che, per essere veramente tale, dovrebbe aggredire qualsiasi occasione gli capitasse. Per il resto, la serata dell’Olimpico è proseguita tranquillamente per i giallorossi che, grazie ad una rasoiata di Daniele de Rossi, hanno staccato il biglietto per la semifinale di coppa Italia, meritando pienamente contro un Catania mai pericoloso e, per di più, rimasto in nove. Il prossimo avversario? Milan o Udinese.

 

"Sono veramente soddisfatto per la gara giocata intelligentemente sotto l’aspetto tattico", ha detto Claudio Ranieri ai microfoni di Roma Channel. "Temevo il Catania, per questo ho dato poco ricambio. Era importante entrare in semifinale, sono contento". La sua Roma sembra aver smaltito senza difficoltà l’euforia post Juve ed è ora chiamata all’incontro di campionato contro il Siena che domenica pomeriggio alle ore 15 varcherà le soglie dello stadio romano.

 

Consapevole degli impegni serrati che non ammettono pause, Ranieri spiega la ricetta del suo gruppo vincente: "la nostra forza è questa, si deve entrare sempre in campo con la massima concentrazione e determinazione. Il vento l’abbiamo girato dalla nostra, è bello vincere ma bisogna ricordare da dove siamo partiti".

 

(Marco Fattorini)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori