CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic: Stankovic mi voleva all’Inter…

- La Redazione

L’esterno bianconero tentato dai nerazzurri durante l’estate

krasic_juve_R375x255_21ago

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Krasic si è trasferito in bianconero durante il mercato estivo ma la Juventus non era l’unica società interessata al cartellino del biondo esterno ex-Cska Mosca. Oltre al Milan anche l’Inter, infatti, aveva messo alcuni uomini sulle tracce della Furia Serba. A svelarlo è lo stesso Krasic intervistato da La Gazzetta dello Sport: «L’Inter? Mi ha cercato per un po’, e al Mondiale Stankovic mi diceva: “Dai, che vieni a Milano”. In realtà, l’offerta concreta è poi arrivata dalla Juve, e a quel punto non ho avuto il minimo dubbio: volevo fortemente la maglia bianconera».

Il resto è storia di questi giorni. Si mormora che Krasic abbia rinunciato ad un milione di euro pur di trasferirsi in Italia fra le fila bianconere: «Storia, vittorie e prestigio della Juventus sono qualcosa di incredibile, unico – spiega Krasic – quando i dirigenti bianconeri si sono fatti avanti è come se si fosse avverato il sogno di una vita. Non avrei mai pensato di arrivare tanto in alto».

Domenica sera c’è il derby forse la partita più importante della sua carriera: «Credo di sì. Anzi, sicuramente sì, insieme alla finale di Coppa Uefa vinta nel 2005 con il Cska. Non vedo l’ora di giocarla, solo l’idea già mi emoziona. E’ la sfida che rappresenta il vostro calcio, la partitissima, il massimo della serie A». E per i tifosi juventini Krasic è già il nuovo Nedved: «E’ merito della capigliatura (ride). Magari potessi arrivare ai suoi livelli – conclude l’esterno – di certo è un mio obiettivo, ma so anche che la strada è parecchio lunga, dovrò lavorare molto per raggiungere Pavel».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori