PREMIER LEAGUE/ Clamoroso Balotelli! In carcere bresciano senza l’autorizzazione: il video

- La Redazione

Il giovane attaccante del Manchester City protagonista di un curioso episodio

balotelli_naz_R375_11ago
Mario Balotelli (Foto: Ansa)

PREMIER LEAGUE – Una nuova “balotellata” si è consumata nella giornata di ieri in quel di Brescia. Il giovane attaccante ex-Inter ora al Manchester City, ha infatti varcato la soglia del carcere femminile lombardo, come racconta l’emittente bresciana Teletutto, sprovvisto però dell’autorizzazione indispensabile. Immediato il fermo delle forze dell’ordine che hanno trattenuto Supermario insieme al fratello Enock per circa una mezz’oretta, il tempo utile per il riconoscimento.

Tutto si è risolto con le scuse dei fratelli Balotelli. «Mario non ha fatto nulla di male – è intervenuto anche Mino Raiola per spiegare l’accaduto – anzi, gli agenti lo hanno lodato per la sua bella iniziativa. Certamente, gli hanno spiegato che in questi casi si avverte, ma la cosa è finita lì».

Poi il noto agente italiano, vero re delle trattative di mercato estivo, ha proseguito ponendosi una domanda: «Ma quello che trovo strano è che un pubblico ufficiale si precipiti a raccontare quanto accaduto. Non è successo niente, sottolineo solo che queste cose succedono solo perchè si tratta di Mario. Come mai?».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori