CALCIOMERCATO/ Inter, Messi addio, caccia a Rooney

Il fenomeno argentino: «Moratti scherzava, Barcellona è la mia casa…»

20.10.2010 - La Redazione
Messi_R375_19ott09
Lionel Messi - Barcellona (foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Si spegne forse definitivamente il sogno di vedere Lionel Messi con la maglia dell’Inter a brevissimo. Le famose dichiarazioni (tra l’ironico e il serio) del patron Massimo Moratti avevano fatto presagire un tentativo per la Pulce durante il mercato estivo o addirittura invernale ma il diretto interessato ha preso in mano il microfono smentendo tutto: «Si è trattato di uno scherzo – spiega La Pulce in conferenza stampa – non diceva sul serio. Per me è sempre lo stesso, questa è la mia casa, qui sto bene ma certo, ringrazio Moratti per le sue belle parole».

Con “l’addio” a Messi l’Inter potrebbe a questo punto fiondarsi a capofitto su un altro gioiello, questa volta sul mercato. Stiamo parlando del bomber del Manchester United e della Nazionale inglese Wayne Rooney.

L’attaccante dei Red Devils vuole lasciare l’Old Trafford per via di un rapporto ormai logoro con Sir Alex Ferguson e lo stesso tecnico ha confermato in toto: «Sì, vuole andare via – ha detto ieri il manager – siamo naturalmente sorpresi come lo sarebbe chiunque, non capiamo perché… La porta deve comunque restare aperta perché si tratta di un buon giocatore». L’Inter è fra le società quotate per imbastire un’operazione di tale portata. I campioni d’Europa si trovano comunque in buona compagnia visto che anche il Manchester City, il Real Madrid e il Barcellona sono interessate al gioiello di Sua Mestà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori