CALCIO/ Tevez e Mancini rissa sfiorata, tensione al City

- La Redazione

Il tecnico e il giocatore argentino avrebbero avuto un diverbio nell’intervallo della sfida di domenica. Solo l’intervento degli altri giocatori avrebbe impedito che i due arrivassero alle mani

Tevez_r400_4ott10
Tevez, foto Ansa

CALCIO – Il Manchester City è secondo in campionato, ma le cose sembrano non filare lisce nello spogliatoio. Nell’ultima partita di Premier League contro il Newcastle infatti il tecnico italiano Roberto Mancini ha sfiorato la rissa con l’attaccante argentino Carlos Tevez. Secondo voci riportate dal tabloid britannico The Sun la causa di questo diverbio sarebbe stato il modulo tattico scelto da Mancini. Tutto è successo durante l’intervallo della partita giocata domenica. Tevez avrebbe criticato Mancini per le sue scelte troppo difensiviste. Mancini a sua volta avrebbe invitato Tevez a tacere e a rispettare il suo ruolo.

CALCIO RISSA TEVEZ MANCINI CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

A quel punto Tevez si sarebbe avventato su Mancini e solo l’intervento dei compagni di squadra avrebbe impedito che i due arrivassero alle mani. Poi però Tevez, quando è stato sostituito nel secondo tempo, è uscito stringendo la mano proprio a Mancini. Lo stesso tecnico è riuscito a vincere la partita quando ha inserito due giocatori più offensivi, Adebayor e Johnson, passando dal fidato modulo 4-5-1 al 4-3-3.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori