TOTTENHAM INTER/ Gallas: Eto’o o Bale? Nerazzurri attenti a Modric!

- La Redazione

I londinesi stasera affrontano i nerazzurri cercando i 3 punti

gallas_capitano_R375x255_12dic08
William Gallas difensore francese (Foto Ansa)

TOTTENHAM INTER – William Gallas presenta la sfida di stasera che vedrà il suo Tottenham affrontare l’Inter di Rafa Benitez che ritorna dopo alcuni mesi a giocare in Inghilterra. Una gara d’andata che non aveva visto brillare il difensore francese che si era fatto infilare dalla velocità di Eto’o. Gallas parla oggi con il Giornale e analizza la gara di Champions « Battere l’Inter dopo la quasi rimonta di San Siro potrebbe significare una svolta. Ho l’abitudine di dire sempre ciò che penso. Forse posso apparire im- pulsivo, ma non mi nascondo e non parlo mai alle spalle di qualcuno». Gallas parla poi di Rafa Benitez e dell’eredità Mourinho che lo spagnolo ha dovuto sopportare. «Non è facile cancellare Mourinho. Lui hafatto lastoria. Però Benitez ha lavorato splendidamente a Liverpool. Guardate ora che non c`è più lui che cosa sta accadendo».

Insomma i londinesi stasera vogliono vincere e riscattare la sconfitta di stasera. «Siamo in crescita. Il quarto posto – dice il francese – dello scorso anno non è stato casuale. Un risultato positivo potrebbe stimolare le nostre ambizioni». E su Eto’o«E’ in forma strepitosa, ma noi abbiamo un Modric: oggi tra i migliori trequartisti al mondo. Comunque le partite vengono decise dagli atteggiamenti delle squadre, non dagli acuti dei singoli nonostante la prova strepitosa di Bale a San Siro».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori