ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Inter Zapata: nessun contatto, il giocatore sogna la Premier

- La Redazione

L’agente del difensore colombiano ha parlato in esclusiva del futuro del suo assistito

Zapata_R375_29ott08
Zapata (Foto:Ansa)

Ormai è una costante. Da almeno cinque anni il nome di Cristian Zapata è uno dei più caldi in ogni sessione di calciomercato, sia estiva che invernale. Il forte difensore colombiano dell’Udinese ha dimostrato fin da giovanissimo di essere un predestinato, giocando con eleganza e sicurezza nella difesa friulana, con il piglio e il carattere del giocatore esperto.

Eppure il 24enne sudamericano non ha mai lasciato Udine, nonostante la corte di grandi club italiani e non. In questi giorni, mentre Zapata continua a lavorare per recuperare dall’infortunio che lo sta costringendo a restare lontano dai campi da gioco, il suo nome viene accostato al calciomercato dell’Inter. La società nerazzurra infatti è rimasta orfana dell’infortunato Samuel e avrebbe sondato il terreno con i bianconeri.

L’Inter però non è la sola ad aver messo gli occhi su di lui ma ci sarebbe anche il Manchester City di Roberto Mancini. Per capire quanto c’è di vero in queste indiscrezioni di mercato, abbiamo contattato in esclusiva per ilsussidiario.net, Massimo Italiani, procuratore del giocatore. "Con me non ha parlato nessuno, nè l’Inter nè il Manchester City, ma non sono sorpreso del possibile interessamento di questi club importanti. Zapata ha infatti dimostrato di essere un grande difensore". Ogni anno si parla di Zapata come possibile obiettivo di grandi società eppure il giocatore rimane puntalmente in Friuli: "Non so dire il motivo, sicuramente il giocatore si è sempre trovato bene a Udine".

 

Difficile se non impossibile ipotizzare un suo trasferimento già a gennaio: "L’Udinese in questi anni non ha mai fatto operazioni importanti durante il mercato invernale". Tra Inter e Manchester City chi sceglierebbe? Italiani taglia corto: "Non ha mai negato di voler giocare in Premier League, è un sogno che ha fin da bambino". Un sogno che evidentemente non piacerà alla dirigenza nerazzurra…

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori