CALCIOMERCATO/ Milan, Pato-Ibrahimovic, zero feeling?

- La Redazione

Il giovane brasiliano non lega con il compagno svedese

pato_disperato_R400_20ott10 Pato (Ansa)

Al Milan c’è preoccupazione per lo stato di forma di Alexandre Pato. Il calciomercato rossonero dovrà fare i conti con le continue indiscrezioni di mercato che riguarderanno il giovane brasiliano che dopo un inizio stagione scintillante ha perso lo smalto dei tempi migliori. Un problema fisico lo ha costretto a rallentare il suo stato di forma, ma dietro il malesse del Papero rossonero forse c’è anche lo scarso feeling con Zlatan Ibrahimovic, nuovo compagno di reparto del brasiliano.

Nel 4-3-3 disegnato da Allegri, che spesso diventa un 4-3-1-2, i due giocatori in più occasioni si sono pestati i piedi e spesso in campo si sono ignorati o peggio, si sono beccati pesantamente, in particolare lo svedese nei confronti del giovane compagno di squadra.

Dopo il match contro il Real Madrid di mercoledì sera, pareggiato grazie alla doppietta di Pippo Inzaghi, Ibrahimovic ha dichiarato di trovarsi meglio con il bomber italiano rispetto ai compagni brasiliani. Una frecciata indiretta nei confronti di Pato. Ibra infatti grazie alla presenza di Inzaghi può svariare su tutto il fronte d’attacco mentre nel tridente è costretto a giocare da centravanti puro.

 

Difficilmente Allegri punterà sulla coppia d’attacco Ibrahimovic-Inzaghi anche perchè Pato è considerato dai dirigenti rossoneri e dai compagni di squadra il futuro del Milan. Ma il giocatore brasiliano non è contento della situazione. Per ora non si è arrivato a uno scontro totale, ma la strada intrapresa è quella sbagliata.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie