CHAMPIONS LEAGUE/ Inter, il Chelsea è senza terzini, Ancelotti rispolvera Belletti

I londinesi volano a Milano a corto di difensori

23.02.2010 - La Redazione
ancelotti_chelsea_R375x255_12ago09
Ancelotti tecnico del Chelsea (Foto Ansa)

CHAMPIONS LEAGUE INTER CHELSEA – Se l’Inter sta attraversando un momento negativo dal punto di vista squalifiche/infortuni, non se la passa di certo meglio il Chelsea di Carlo Ancelotti. I Blues, infatti, voleranno a Milano mercoledì sera senza i terzini titolari. Oltre ad Ashley Cole, infortunatosi alla caviglia e fermo ai box in seguito all’operazione, domani sera non ci saranno anche Zhirkov, infortunatosi nella sfida contro il Wolverhampton, Ferreira, non iscritto in lista Champions, e Bosingwa.

Il tecnico di Reggiolo è quindi pronto a rispolverare per il grande evento il 33enne ex-Barcellona Belletti, terzino destro di ruolo in condizioni però non ancora perfette. Intanto non si placano gli scandali in casa Chelsea. Dopo Terry è ora la volta di Ashley Cole che avrebbe scambiato dei messaggini piccanti con una sexy modella e una segretaria, tutto questo, all’oscuro della moglie Cheryl Cole.

Una situazione aggravata dal fatto che il terzino ha chiesto aiuto ai dirigenti del Chelsea per bloccare la storia prima che diventasse pubblica. Abramovich si è letteralmente infuriato per l’accaduto ed ha chiesto ai propri collaboratori di imporre una multa all’inglese da 200mila euro. La moglie di Cole, Cheryl, sembra invece essere pronta a chiedere il divorzio.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori