Milan Calciomercato/ Il Chelsea “sblocca” il mercato, parte l’assalto a Pato per giugno

- La Redazione

Tremano i rossoneri, la Fifa ha accolto il ricorso del Chelsea contro il blocco del mercato

pato_triste_R375_29ago09

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri la Fifa ha accolto il ricorso del Chelsea contro il blocco del mercato fino al gennaio 2012 in seguito al caso Gael Kakuta. A sbloccare la questione è stato il Lens che ha ammesso che il suo contratto con il giovane francese non era valido.

Il club londinese può ora preparare un calciomercato da favola dopo la “magra” di gennaio, e soprattutto, della scorsa estate. Abramovich vuole assolutamente conquistare la Champions League e se il trofeo non dovesse arrivare quest’anno partirebbe la caccia ad una superstar. Oltre a Ribery e al Kun Aguero, nel mirino dei Blues anche Alexandre Pato.

L’attaccante brasiliano del Milan è stato già cercato durante la scorsa estate. Il Milan rifiutò un’offerta “monstre”, come dichiarò all’epoca l’ad Galliani, ma fra 6 mesi tutto potrebbe essere molto diverso. Il Diavolo vuole infatti portare a Milanello Edin Dzeko senza però effettuare notevoli sforzi economici. Il club milanese potrebbe quindi sacrificare il giovane Papero puntando su Adiyiah e Mancini, e nel contempo reinvestire quanto ricavato proprio per il bomber serbo del Wolfsburg.

Al di la delle eccezionali qualità di Pato c’è da ammettere che il Milan ha saputo cavarsela egregiamente, tranne nel derby, anche senza il proprio talento. Inoltre, da quando è in Italia, l’ex Internacional ha dimostrato di essere molto ciclico alternando mesi da fuoriclasse a settimane di completa sparizione.


(Davide Giancristofaro)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori