Juventus Calciomercato/ Gilardino, Vargas e Kolarov per il 2010-2011

- La Redazione

In casa Juventus si gettano le basi per le grandi operazioni di mercato estive

Gilardino_R375_26feb09
Alberto Gilardino, attaccante Fiorentina (Foto Ansa)

La Juventus inizia a gettare le basi per le grandi operazioni di mercato relative alla prossima estate. Visti gli 80 milioni di euro disponibili non è da escludere che la Vecchia Signora venga letteralmente rivoluzionata dopo una stagione disastrosa. Il primo obiettivo sarà rinforzare l’attacco. Due gli attaccanti seguiti con interesse, Alberto Gilardino e Giampaolo Pazzini. Il primo è reduce da un’annata straordinaria e potrebbe approdare a Torino se il prossimo tecnico bianconero dovesse essere Prandelli.

Per il Pazzo, invece, i discorsi con la Samp sono iniziati già da qualche mese e le “trattative” continuano. Sulla trequarti verrà affiancato a Diego e Iaquinta un esterno sinistro di ruolo e il principale candidato è il peruviano Vargas. Altro cocco di Prandelli l’ex Catania è pronto al grande salto di qualità ma per averlo serviranno circa 25 milioni di euro. L’alternativa, molto meno dispendiosa, si chiama Royston Drenthe, scontento di casa Real.

La difesa verrà completamente stravolta. Sulla fascia sinistra si proverà l’assalto a Kolarov anche se l’Inter e le Merengues sembrano in vantaggio. Sulla destra, invece, il candidato numero è Gregory Van der Wiel, giovane e sorprendente terzino dell’Ajax e della nazionale olandese, visionato da vicino durante le recenti sfide di Europa League. Al fianco di Chiellini potrebbe invece stazionare Douglas, brasiliano del Twente ad un passo dal trasferimento in Italia. Infine, in porta, confermato Buffon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori