Milan Calciomercato/ Galliani e il pupillo Baptista: «Mi piace molto e la Sensi lo sa»

- La Redazione

Avance da parte dell’ad rossonero nei confronti del brasiliano della Roma

CALCIOMERCATO MILAN – Non è ancora finito l’amore tra il Milan e l’attaccante della Roma Julio Baptista. Lo ha fatto capire chiaramente l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani che intervenendo ai microfoni di Teleradiostereo ha esclamato: «Baptista a suo tempo lo avevamo chiesto invano al Real Madrid, è un giocatore molto duttile, mi piace e lo sa anche Rosella Sensi». Un amore sbocciate nel lontano 2007.

Il Milan era sul mercato alla ricerca di una punta e il brasiliano, all’epoca al Real Madrid, venne indicato come il prescelto. Dopo giornate estenuanti di trattative e operazioni non riuscì però a trovarsi l’accordo fra le parti in gioco, Baptista rimase quindi in Spagna e il Milan decise di virare su Alexandre Pato. Strano il destino della Bestia, mai entrato pienamente nel cuore dei tifosi ma considerato da tutti gli allenatori un perno fondamentale della squadra.

È stato così all’epoca del Siviglia, è tutt’ora per il Brasile di Dunga senza dimenticare le avance rossonere ma anche quelle di Mourinho, che lo scorso gennaio fece di tutto per portarlo ad Appiano Gentile. Intanto si avvicina inesorabilmente Roma-Milan: «A livello estetico – dice Galliani – questo Roma-Milan è il massimo che la serie A possa offrire in questo momento. Le due tifoserie dovrebbero essere soddisfatte – conclude – perché a inizio campionato tutti avrebbero firmato per un secondo o terzo posto che vale la qualificazione diretta alla Champions».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori