CALCIOMERCATO/ Juventus, Ribery il sogno, Schweinsteiger e Dembelé le certezze

- La Redazione

Andrea Agnelli vorrebbe portare a Torino l’esterno francese del Bayern Monaco

schweinsteiger_germania_R375x255_04dic08
Schweinsteiger con la maglia della Nazionale (Foto Ansa)
Pubblicità

Ha un piccolo sogno nel cassetto Andrea Agnelli. Si tratta del francese del Bayern Monaco Franck Ribery. Il neo-presidente vorrebbe iniziare l’avventura bianconera con il “botto” pubblicizzandosi con un acquisto da favola, ma la strada che porta all’ex Marsiglia è tutta in salita. Se da una parte vi sono infatti le barricate del Bayern Monaco che punta a trattenere il giocatore, dall’altra vi è il Real Madrid, ormai ad un passo dall’acquisto del francese.

Più facile e reale, invece, arrivare ad un altro esterno dei bavaresi, il nazionale tedesco Bastian Schweinsteiger. Il vecchio pallino della “Old Lady” potrebbe essere acquistato grazie ad uno scambio. A Torino si pensa infatti alla cessione di Diego che potrebbe finire in Baviera in cambio proprio del biondo teutonico. Per l’attacco spunta invece un nome nuovo. Si tratta di Moussa Dembelé, 22enne attaccante dell’Az Alkmaar.

Il belga di origini maliane è l’innesto perfetto per completare al meglio l’attacco nel nuovo 4-4-2 di Gigi Delneri. Il talentuoso giocatore è stato inoltre spesso schierato da esterno sinistro con ottimi risultati. Secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport Dembelè sarebbe già stato opzionato dall’ormai ex capo osservatori Renzo Castagnini che è in attesa di una conferma dalla dirigenza bianconera. Dembelè costa 7 milioni di euro ed ha una grandissima potenzia e velocità. In passato è stato visionato con attenzione anche da Fiorentina, Inter e Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori