CALCIOMERCATO/ Juventus, Pepe il candidato per la fascia

- La Redazione

Il club bianconero sulle tracce dell’esterno dell’Udinese

Pepe_R375_mar09

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La Juventus ha messo in cima alla lista delle preferenze l’esterno d’attacco dell’Udinese Simone Pepe. Il bianconero è infatti uno dei più desiderati dal nuovo direttore generale Beppe Marotta nonché dal tecnico Gigi Delneri. Quest’ultimo, fautore del 4-4-2 ma con molta spinta sugli esterni, preme perché a Torino arrivino della ali in grado di fare la differenza. Troppo difficile arrivare ai vari Kolarov, Vargas e Krasic vista la concorrenza agguerrita, più semplice invece acquistare Simone Pepe che tra le altre cose ha già detto di essere pronto a lasciare Udine.

«Il Mondiale rappresenta una svolta anche per me – ha confessato ieri in conferenza stampa – un momento decisivo nella mia carriera. Se mi reputo pronto per una grande squadra? L’Italia è una grande squadra, e allora sono pronto». Pepe ha poi proseguito: «Ho giocato due anni e mezzo a destra e sei mesi a sinistra, però mi piace. Qui in nazionale giocherò dove vuole Lippi, sia nel 4- 4- 2 che nel 4- 3- 3, non ci sono problemi. Pur di giocare faccio pure il terzino».

Per arrivare al cartellino dell’esterno la Juventus è pronta a mettere sul piatto il cartellino di Giovinco o De Ceglie tenendo conto del valore del “friulano” che si aggira attorno agli 8/10 milioni di euro. Sul giocatore è forte anche l’interesse della Fiorentina anche se difficilmente Pepe potrebbe dire di no alla Vecchia Signora. Il giocatore rimane comunque con i piedi per terra forte del noto episodio di 12 mesi fa legato a Gaetano D’Agostino: «Ma ve lo ricordate cosa è successo l’anno scorso a D’Agostino? – esclama – ogni giorno lo davano per partente e poi è rimasto a Udine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori