CALCIOMERCATO/ Inter, il Real a Milano, si chiude oggi l’era Mourinho?

- La Redazione

Dovrebbe arrivare oggi l’ufficialità del trasferimento di Mourinho alla Casa Blanca

mourinhoVSmancini_R375_20tt08

CALCIOMERCATO INTER – Si dovrebbe concludere nella giornata odierna il giallo Mourinho-Real Madrid. Ieri altre 24 ore frenetiche per la questione Special One. A Milano si sono visti Jorge Mendes, agente di Mou, e quest’ultimo. I due hanno colloquiato con Ghelfi, ministro delle finanze dell’Inter. nessun accordo è stato però ancora trovato e resta lo scoglio clausola rescissoria. Massimo Moratti vuole i 16 milioni di euro, pari alla penale, fino all’ultimo centesimo.

C’è un retroscena. Secondo le indiscrezioni circolanti il patron nerazzurro avrebbe pattuito (non in maniera ufficiale) un accordo con Josè: “Se vinci la Champions niente penale”. Moratti sarebbe però tornato sui suoi passi deluso dai tempi e dai modi dell’uomo di Setubal che mentre alzava la Coppa a Madrid annunciava il divorzio dai nerazzurri quasi non vedesse l’ora di salutare la compagine italiana.

Oggi è quindi atteso a Milano Josè Angel Sanchez, braccio destro di Perez, per provare per l’ennesima volta a risolvere la questione. Moratti vuole i 16 milioni di euro o al massimo è disposto ad ottenerne 35 in cambio del superpacchetto Mourinho, Maicon, Quaresma. Il Real è convinto dei primi due ma meno del Trivela. Qui rientra in gioco Jorge Mendes, agente dell’esterno lusitano, che dovrà convincere quest’ultimo a lasciare Milano e ad accettare la proposta turca del Fenerbahce.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori