CALCIOMERCATO/ Napoli, Inler e Matri: si tratta! Il punto di Gianluca di Marzio

- La Redazione

Il giornalista di Sky Sport ha analizzato alcune ipotesi di mercato

inler_R375x255_23apr10
Gokhan Inler (Foto: Ansa)

Napoli operativo in questa fase finale del campionato. Raggiunta la certezza matematica di aver raggiunto un posto per l’Europa League, la società azzurro con in testa il direttore sportivo Riccardo Bigon si sta muovendo su alcune ipotesi. Nei giorni scorsi erano circolate le voci di interessamenti per Inler dell’Udinese, Matri del Cagliari e il duo Pazzini e Palombo della Samp.

E oggi Gianluca di Marzio, esperto di calciomercato per Sky Sport, ha analizzato le possibili trattative ai microfoni di Radio Marte. «Pazzini e Palombo? Percepiscono un milione e mezzo di euro annui, se dovessero lasciare la Sampdoria, sarebbe solo per una cifra più alta e non credo che la società partenopea sarebbe disposta a trattare su questo. Per quanto riguarda Inler, il Napoli sembra seriamente interessato, ma tutto dipende dalle condizioni di vendita su cui le due società divergono; Pozzo chiede Pazienza e Denis più un bel po’ di soldi, a mio avviso una richiesta davvero eccessiva».

Di Marzio poi analizza il reparto attaccanti. Walter Mazzarri avrebbe infatti chiesto un bomber che garantisca almeno una quindicina di reti, vista la sterilità del reparto offensivo azzurro in questa stagione. « De Laurentiis è stato molto chiaro; personalmente penso non spenderà più di 10 mln per un bomber e rinforzerà la rosa con giovani centrocampisti stile Fiorentina. Un attaccante adatto? Punterei su Matri. Serve un giocatore che eventualmente sia disposto a fare un pò di panchina. Denis? Meglio non darlo via. Anche se non sempre lucidissimo sotto porta, il suo contributo quest’anno l’ha dato. Per quanto riguarda Grava, il difensore chiede un prolungamento biennale, la società invece opterebbe per una soluzione annuale; sicuramente si arriverà ad un accordo».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori