CONVOCAZIONI NAZIONALE/ Italia, alle 20 i 23 convocati: Borriello a casa?

- La Redazione

Il bomber rossonero rischia i Mondiali

NAZIONALE ITALIA – Verranno comunicati in serata i 23 azzurri che partiranno il prossimo 11 giugno per il Sud Africa in vista della Coppa del Mondo. La lista attuale verrà quindi sfoltita di un giocatore per reparto: un portiere, un difensore, un centrocampista e due attaccanti. Partendo dalla porta, dei 4 Buffon, De Sanctis, Marchetti e Sirigu, rischia solamente quest’ultimo, arrivato dopo gli altri e ancora molto giovane, quindi con la possibilità di giocarsi altri Mondiali in futuro. In difesa chi rischia è Bocchetti.

Il giovane del Genoa è in ballottaggio con Bonucci ma quest’ultimo avrebbero guadagnato molte chance negli ultimi giorni soprattutto durante l’assenza di Chiellini, schierato da titolare insieme a Cannavaro. Nel reparto di mezzo l’indiziato numero uno è Cossu. Il folletto del Cagliari è stato convocato dal ct Marcello Lippi soprattutto come vice Camoranesi. L’esterno oriundo ha comunque dato garanzie riguardo alla tenuta fisica e a questo punto il “sardo” dovrebbe fare le valigie e tornare a Cagliari.

Infine l’attacco, il reparto più delicato dei tre. Si giocano una maglia il bomber del Napoli Quagliarella, il fantasista del Villareal Giuseppe Rossi e l’attaccante del Milan Marco Borriello. Il primo è chiuso in azzurro da Totò Di Natale ed è reduce da una stagione a Napoli non esaltante. Il secondo ha vissuto un 2009-2010 un po’ in chiaro scuro ma è un giocatore molto polivalente, in grado di essere schierato sia come seconda punta, sia come esterno nel tridente, sia come trequartista. Infine c’è Borriello, dei tre quello che ha disputato la migliore stagione ma in contemporanea il più chiuso nella Nazionale vista la presenza di Pazzini, Gilardino e Iaquinta. Probabile, a questo punto, che sia proprio il rossonero l’escluso insieme all’attaccante del Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori