CALCIOMERCATO/ Inter, ecco Benitez: «Sono contento, mi piacete giornalisti!»

- La Redazione

Le prime parole “italiane” del nuovo tecnico dei nerazzurri

benitezR375_08ott08
Pubblicità

E’ iniziata ufficialmente ieri l’avventura italiana/nerazzurra di Rafa Benitez. L’ex allenatore del Liverpool è infatti sbarcato in serata in Italia e precisamente alle ore 17.50 a Milano. Presentatosi in abiti molto casual, ad attendere Rafa c’era un dirigente della società campione d’Europa e un autista. Presenti all’aeroporto anche dei giornalisti che sono riusciti a strappare a Benitez qualche parola: «Sono molto contento – ha detto – le prime sensazioni dell’Italia sono positive, anche voi giornalisti mi piacete… Scusatemi ma non posso dire altro».

Benitez, con queste pochi pensieri, sembra quasi volersi anteporre a Josè Mourinho, “nemico” storico sul campo, che con la stampa e i media italiani non ha mai avuto un gran feeling. E’ chiaro che ora è presto per dirlo ma il primo impatto è indubbiamente positivo. Arrivato all’albergo, in attesa di trovare una sistemazione nei pressi di Appiano Gentile, il manager spagnolo è stato nuovamente incalzato dai cronisti.

«Sono molto contento di essere l’allenatore dell’Inter – ha ribadito Benitez – è vero, guiderò una squadra che nell’ultima stagione ha vinto tutto, ma non sono preoccupato semmai contento per tutti questi trionfi. Il mercato? Ne discuterò con la società». La presentazione alla Pinetina avverrà domani mentre oggi il tecnico spagnolo potrà iniziare a discutere di mercato con la nuova dirigenza. I nomi caldi sono sempre i soliti, Mascherano, Silva, Bonucci e probabilmente Torres.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori