CALCIOMERCATO/ Inter, Cavani si offre: «Voglio solo i nerazzurri!»

- La Redazione

Il bomber uruguagio vuole indossare la maglia dei campioni d’Europa

Cavani esce allo scoperto e chiama a gran voce l’Inter, proprio lui che in questio giorni è al centro dei rumors di calciomercato e viene spesso accostato ai nerazzurri. E’ questa la sintesi delle dichiarazioni rilasciate oggi dal talento uruguagio alla Gazzetta dello Sport. «Da calciatore ho due sogni – dice l’attaccante della nazionale Celeste – disputare un grande Mondiale e indossare la maglia dell’Inter». Poi Cavani ribadisce: «La trattativa con l’Inter è in fase avanzata? Lo spero. Sarebbe bello restare in Italia lottando per scudetto e Champions».

Un commento anche sul nuovo arrivato, Rafa Benitez: «Un numero uno. Un allenatore che sa come si vince e che è abituato a lavorare in club prestigiosi. Mi pare una scelta in linea con le ambizioni dell’Inter». Zamparini ha recentemente aperto ad una partenza di Cavani nonché di Kjaer: «Ringrazio Zamparini – commenta il bomber ex Danubio – lui per me è come un padre. Però, attenti, il nostro presidente è anche un abile “commercialista”. Dalla mia cessione e, magari, anche da quella di Kjaer incasserebbe tantissimi soldi. Quindi anche lui si farebbe un bel regalo». Quindi Cavani si descrive: «Sono una prima punta che sa adattarsi anche al ruolo di punta esterna. Mettiamola così: mi piacerebbe diventare il Rooney dell’Inter. Un attaccante che sa giostrare in tanti ruoli».

L’operazione fra il Palermo e l’Inter è già a buon punto. Resta da capire solamente in cambio di quanto o di cosa Cavani si trasferirà a Milano. Il Wolfsburg ha offerto 23 milioni di euro per avere il cartellino del sudamericano, l’Inter potrebbe offrire un cospicuo conguaglio più eventualmente il cartellino di Obinna e Khrin due giocatori apprezzati dal patron del Palermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori