CALCIOMERCATO/ Napoli, Cavani, Cigarini, Britos: Bigon svela le prossime operazioni

- La Redazione

Oggi il direttore sportivo partenopeo ha parlato dei prossimi colpi

delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)

E’ vicino un nuovo colpo di calciomercato che potrebbe essere annunciato già domani. Non dovrebbe essere però Franco Zuculini almeno secondo quanto ha fatto intendere Riccardo Bigon che intervistato da Sky Sport 24 ha fatto il punto sul mercato.

«Sono colpi che non si fanno da soli. I meriti sono dei presidenti che hanno trovato l’accordo. Poi è merito anche dei procuratori del ragazzo, che sono persone serie. Io e il ds del Palermo Sabatini abbiamo cominciato a parlarne un paio di mesi fa, poi abbiamo trovato la quadratura. La volontà del ragazzo è stata determinante, voleva fortemente il Napoli». Bigon ha anche smentito che ci siano state interferenze o pressioni da parte dell’Inter che qualcuno diceva essersi inserita nella trattativa

«Abbiamo quattro punte, che si sposano bene tra di loro. Ora stiamo bene così, poi ci sarà una soluzione per German più consona al suo volere vedremo. Sì, ci sono trattative con l’Udinese, inutile smentirle. Abbiamo anche trovato degli accordi, ora il suo agente sta arrivando in Italia». La situazione Cigarini? «È tutto tranquillo. Contiamo molto su di lui, ma poi arrivano interessamenti e contatti, che a volte si conretizzano e a volte no. Quando si fa un’operazione di mercato bisogna che siano contenti tutti…». Per la difesa si fanno i nomi di Britos e Mantovani: «In difesa abbiamo sei giocatori per tre posti, stiamo bene così. Poi vediamo come evolve il mercato. Due-tre nomi in testa comunque li abbiamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori