CALCIOMERCATO/ Inter, Milito chiama Mascherano

- La Redazione

Il Principe: «Tra Javier e Benitez un rapporto particolare»

Mascherano_R375_20mar09

Spunta una clausola particolare nel contratto che lega Javier Mascherano al Liverpool, una clausola che obbliga il manager spagnolo a non poter tesserare i proprio ex giocatori per 6 mesi. La dirigenza del Merseyside, conscia del grande rapporto instauratosi fra Benitez ed alcuni calciatori, ha deciso di inserire tale postilla durante l’addio dello scorso giugno: “Ti diamo una buo­nuscita di 7 milioni di euro – si legge sul Corriere dello Sport – ma tu non puoi acquistare i nostri campio­ni”.

Una situazione che comunque complica solo in parte i piani della società nerazzurra e di Mascherano stesso. Il nazionale argentino vuole infatti ricongiungersi con Benitez e questa settimana lo farà presenta alla dirigenza inglese. Il Liverpool potrebbe liberare il giocatore per evitare il rischio di trattenere uno scontento ma nel contempo potrebbe decidere di alzare la posta in gioco. Ci sono comunque molti dubbi legati al costo del cartellino del Jefecito che non dovrebbe però superare i 25 milioni di euro.

Intanto Diego Milito, si è fatto portavoce di Mascherano sulle pagine del Daily Mail: «Non è realistico per il Liverpool pensare di trattenere Ma­scherano senza giocare per la Champions League o senza poter competere con il Chelsea e il Man­chester United per la Premiership – dice il Principe – tra Javier e Benitez c’è un rappor­to particolare e se lui lascerà il Li­verpool non accetterà di trasferirsi in altri club se non nell’Inter. Ma­scherano è un vincente e qui da noi continuerà a conquistare trofei. Te­vez? Vorrebbe venire in Italia, ma il City non lo lascerà partire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori