CALCIOMERCATO/ Roma, Burdisso, Mexes, Vucinic Trattative di mercato al 21 luglio

- La Redazione

Tutto sul mercato della Roma

mexes_gioia_R375x255_5feb10
Mexes (Foto:Ansa)

Una Roma che vuole rinforzarsi, in vista del prossimo campionato, anche per dare l’assalto allo scudetto e lottare con Milan e Juventus nel ruolo di antiInter. Ma per far questo bisogna che la società giallorossa incassi moneta sonante e faccia per così dire cassa. In realtà sono diversi i giocatori che il club capitolino vorrebbe vendere. Tra i candidato partenti ci sono Faty, Barusso e Loria.

Il centrocampista francese ha ricevuto diverse offerte dalla serie B, ma non ha intenzione di scendere di categoria. Barusso ha fatto sapere che non intende andare all’estero, mentre Loria potrebbe essere oggetto di uno scambio, oppure essere ceduto in prestito. Anche Okaka, Rosi, Guberti, Antunes potrebbero essere ceduti. Come Baptista e Doni. Nell’attesa di ricevere denaro fresco da poter mettere sul mercato e poterlo così investire per acquistare Burdisso e Knezevic. Certo perchè non è sufficiente aver portato nella Capitale Adriano e Simpliicio. Troppo poco per una tifoseria che merita certo qualcosa d’importante.

Quindi trattative non ancora decisive, come quelle in uscita che riguardano due calciatori della Roma. Sono Simone Sini e Andrea Bertolacci, che il Lecce ha acquisito dal club giallorosso con la formula del prestito con diritto di riscatto della comproprietà. Bertolacci era già nella società pugliese nella scorsa stagione ed è attualmente impegnato con nazionale under 19 nel campionato europeo. Sini difensore nato nel 1991 si sta già allenando con i nuovi compagni nel ritiro di Tarvisio. Aspettiamo quindi qualche colpo di mercato della Roma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori