CALCIOMERCATO/ Milan, Thiago Silva e Huntelaar restano ma…

- La Redazione

L’agente dell’olandese: «Il Milan vuole trattenerlo…»

RonaldinhoR375_15dic08
Ronaldinho attaccante del Milan (Foto Ansa)
Pubblicità

CALCIOMERCATO MILAN – Mercato in uscita che continua ad essere bloccato in casa Milan. Finora, a poco più di un mese dalla chiusura della finestra di trattative estive, nessuno ha svestito la casacca rossonero al di fuori dei due “scadenti” Favalli e Dida. Il prescelto sembra essere Klaas Jan Huntelaar attaccante che il Milan vorrebbe cedere per fare cassa ed investire la liquidità ricavata in un altro attaccante o centrocampista.

Ma le parole rilasciate ieri dal suo agente, Arnold Oosterveld, in esclusiva a Sport.co.uk, spazzano via ogni dubbio legato alla permanenza a Milanello del Cacciatore: «Non c’è interesse da parte di nessun club di Premier League – dice – ho letto le notizie, ma sono solo “rumors” di mercato. Klaas è contento a Milano e il club è felice di averlo. Il Milan vuole trattenerlo e lui vuole rimanere. Non si muoverà quest’estate». Resterà a Milanello, ma per forte volere del Milan, anche il difensore centrale Thiago Silva.

Il nazionale brasiliano è tentato in particolar modo da una superofferta del Real Madrid. Il club guidato da Josè Mourinho non passa giorno in cui non presenta una ghiotta proposta alla dirigenza di via Turati (l’ultima è di 25 milioni di euro) respinta però seccamente: «Thiago non è stato solo chiesto, ma stra-richiesto! – ha esclamato ieri Adriano Galliani alla presentazione dei calendari – Da chi? Si dice il peccato, ma non il peccatore. Thiago Silva non si tocca, non è in vendita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori