CALCIOMERCATO/ Milan, Ambrosini: Non ho rinnovato ma non ci sono problemi

Non è all’ordine del giorno il prolungamento del contratto del capitano rossonero

30.07.2010 - La Redazione
Ambrosini_R375_5dic09
Massimo Ambrosini, centrocampista Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo Zambrotta, Abbiati e Massimo Oddo anche il contratto di Massimo Ambrosini potrebbe essere prolungato oltre la scadenza, datata 2011, ed essere spalmato. L’argomento non è però all’ordine del giorno come ha confessato ieri il capitano rossonero durante la conferenza stampa di presentazione delle nuove casacche: «Non ci sono novità sul mio contratto – spiega il centrocampista – sia io che la società non abbiamo fretta e ne parleremo al momento opportuno. Ormai sono qui da oltre quindici anni. Non dovrebbero esserci problemi…».

Guardando alla prossima stagione, Ambro è fiducioso: «Il Milan è sicuramente una squadra competitiva che ha fatto tanto l’anno scorso e, se quest’anno farà tantissimo, in questa stagione potrà insidiare l’Inter che ora indiscutibilmente è ancora più avanti di tutti quanti».

Il capitano si è poi espresso sul periodo di “magra” del club di via Turati e sulla probabile partenza di Mario Balotelli, destinato ad indossare la maglia del Manchester City: «Quando all’inizio della sua avventura qui al Milan il presidente Silvio Berlusconi in un momento particolare, regalava acquisti, ero entusiasta. Lo sono anche adesso, ma sappiamo anche cosa sta succedendo nel calcio di oggi. Balotelli? L’Inter di questi tempi può permettersi anche di rinunciare a un giocatore come lui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori