ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Inter, il mistero Cavani: ecco la verità

- La Redazione

L’uruguagio non è tra gli obiettivi dell’Inter

Pubblicità

In questa prima parte del calciomercato estivo il caso Cavani si può annoverare sicuramente nella categoria dei tormentoni. Il giocatore uruguagio del Palermo è il protagonista (indiretto) di una vicenda che vede coinvolta anche la nuova Inter di Rafa Benitez. In questi giorni il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha dichiarato di essere pronto a negoziare con l’Inter la cessione di Cavani, ma da Corso Vittorio Emanuele non è stato (stranamente) mai pronunciato il nome dell’attaccante sudamericano.

Motivo? Secondo indiscrezioni raccolte da IlSussidiario.net, l’Inter avrebbe sì chiesto informazioni al Palermo qualche mese fa, ma si trattava di semplici sondaggi che non hanno avuto seguito. Per questo, per il momento, il forte uruguagio, autore di un buon Mondiale fatto soprattutto di sacrificio, non sembra in primo piano nei pensieri di Benitez e soci.

Quale sarà il futuro di Cavani? Sicuramente non al Palermo, anche perchè la dirigenza rosanero ha scelto proprio l’uruguagio come pezzo pregiato da vendere sul mercato. Esiste una clausola di rescissione da 25 milioni di euro sia per l’Italia che per l’Europa, per questo i club stranieri potrebbero tranquillamente intervenire e strappare il talento uruguagio classe 87′ ai rosanero. Il Palermo, e Zamparini, non aspettano altro.

 

(Claudio Ruggieri)

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori