CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic si allontana, l’agente vola in Inghilterra

- La Redazione

L’esterno del Cska in orbita Manchester City

Krasic_R375_23set09
Pubblicità

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Prosegue a rilento la trattativa fra la Juventus e il Cska Mosca per Milos Krasic. Le due parti sono ferme sulle rispettive posizioni, ovvero, 15 milioni di euro offerti dai bianconeri e 18 richiesti dai russi. Lo ha spiegato chiaramente uno degli agenti dell’esterno russo, Dejan Joksimovic: «La Juventus ha offerto 15 milioni di euro il Cska non lo lascerà partire per questa cifra. Ci sono dei contatti col Manchester City, l’Inter e il Fenerbahce. Gli inglesi potrebbero offrire 18 milioni, ma non abbiamo ancora ricevuto nessuna offerta. Per ora l’offerta più alta è quella dei turchi, ma Milos non ha intenzione di trasferirsi in Turchia. Vuole la Juve ma aspettarà di vedere cosa farà il Manchester City. In ogni caso al 90% Milos lascerà il Cska, sono sicuro di questo».

E’ notizia di ieri, inoltre, che lo stesso Joksimovic sarebbe volato in Inghilterra, probabilmente per trattare proprio con il Manchester City di Roberto Mancini che vuole costruire uno squadrone a livello della big d’Europa dopo Boateng, Toure e Silva.

Difficile che la situazione si possa sbloccare da qui a breve, in particolare, se non dovesse essere abrogata la norma che decurta da 2 a 1 le caselle extracomunitari. La Juventus si trova infatti costretta a scegliere fra il nazionale serbo o Edin Dzeko, attaccante bosniaco del Wolfsburg, che darebbe grande qualità al reparto avanzato della Vecchia Signora, uno dei peggiori della stagione 2010-2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori