CALCIOMERCATO/ Inter, Balotelli-City: rischio rottura

- La Redazione

I Citizens spaventati dalle eccessive richieste del giovane attaccante

Balotelli_R375_28gen09
Mario Balotelli, foto Ansa

CALCIOMERCATO INTER – Non si sblocca l’affare Balotelli fra il Manchester City e l’Inter, e anzi, rischia di saltare. Secondo le indiscrezioni raccolte da i tabloid inglesi ed in particolare dal Daily Star, i Citizens, dopo aver raggiunto l’intesa con l’Inter, sarebbero rimasti stizziti dall’eccesiva richiesta di Supermario e Mino Raiola, che pretendono 5 milioni di euro netti d’ingaggio, uno stipendio da vera superstar.

C’è quindi il rischio che l’operazione, che sembrava ad un passo dalla chiusura, naufraghi diversamente. Chiaro indizio, l’interesse recente del club di Manchester per Diego Forlan, Scarpa d’Oro del Mondiale in Sudafrica e pronto a finire la carriera in una big. Non sembra quindi volersi sbloccare il calciomercato in uscita di casa Inter.

Dopo gli intoppi nella cessione di Maicon al Real Madrid, anche la partenza di Balotelli continua a subire dei forti rallentamenti. Massimo Moratti confida nella cessione dei due giocatori sia per ottenere la liquidità necessaria da investire nelle operazioni in entrata, leggasi Mascherano e Sculli, sia per il fair play finanziario che incombe. Settimana prossima potrebbe essere decisiva per conoscere definitivamente il destino delle due star.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori