CALCIOMERCATO/ Roma, Ranieri: «Simplicio resta, per il rinnovo manca poco…»

- La Redazione

Il tecnico testaccino è pronto a prolungare la propria esperienza in giallorosso

ranieri_roma_R375x255_27gen10

CALCIOMERCATO ROMA – Bell’intervista rilasciata dall’allenatore della Roma Claudio Ranieri al Corriere dello Sport. Il tecnico giallorosso ha toccato diversi temi a partire dalla campagna acquisti dei giallorossi della scorsa estate. I capitolini si sono rafforzati facendo però i conti con disponibilità economiche molto limitate: «Si vince con l’equilibrio – dice l’ex tecnico bianconero – la nostra campagna acquisti è stata limitata da vicende arcinote, con Burdisso e Borriello abbiamo fatto i colpi migliori alla fine. Abbiamo battuto l’Inter ma non siamo ancora al livello dei nerazzurri. Serve tempo. Giochiamo alcune gare da squadra, altre con minore continuità, come con il Cluj. Ma sono fiducioso, siamo più forti dell’anno scorso anche se sarà un torneo molto più competitivo».

In questi giorni si parla di un possibile addio di Simplicio, arrivato durante il mercato estivo ma poco impiegato. Ranieri precisa: «Viene da una precedente lesione guarita in estate. E’ un giocatore stupendo, perfetto per far rifiatare Pizarro. Ma se lui mi dà l’ok, Simplicio va in panchina. Una partenza? A me non risulta. Lo scorso anno non avevamo un vice-Pizarro, ora ce l’abbiamo e per di più preso a parametro zero».

Nessun problema anche per quanto riguarda il contratto: «Ho feeling con la dottoressa Sensi, e la banca ha dato l’assenso. Dovremmo firmare fino al 2013, vorrei essere io l’artefice del nuovo progetto. Nel mio futuro? Mi piacerebbe una nazionale». Chiusura su Borriello, altro neo-arrivato: «Mi aspettavo un Borriello così, l’avevo visto al Genoa, era impressionante. E’ un punto di riferimento in area ma sa farsi vedere ovunque».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori