SAMPDORIA DEBRECEN/ Probabili formazioni e ultimissime

- La Redazione

Di Carlo ha chiesto ai suoi una sola cosa: vincere

cassano_gioia_R375x255_12apr10
Cassano felice (Foto Ansa)

Le indiscrezioni che arrivano da casa Doria portano una sola novità e molte certezze. La novità è che ci sarà molto probabilmente Cacciatore dal primo minuto al posto di Zauri. Confermato sia il centrocampo con Dessena e Palombo mentre Poli non ci sarà, assente per infortunio. In attacco il solito duo Pazzini Cassano. Come dicevamo la novità starebbe nel modulo, il 4-4-2 sistema di gioco utilizzato pochissimo da Mimmo Di Carlo. Il tecnico romano ha chiesto ai suoi una sola cosa: la vittoria. Il morale è alto, come si può intuire dalle parole di Daniele Dessena.  «Me l’aveva detto Antonio due stagioni fa, prima di giocare a Belgrado contro il Partizan. “Daniele, le partite di coppa sono diverse, bisogna essere più rapidi di gamba e più svelti di testa”. Quella sera non andai così male, segnai anche un gol».

Il centrocampista ha poi continuato. «Fosse per me, giocherei sempre. In campionato, nelle amichevoli e a maggior ragione in Europa League. Una competizione che non fanno tutti, una importante vetrina a livello europeo per i singoli giocatori e per le società».

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

 (4-4-2): Curci; Cacciatore, Lucchini, Volta, Accardi; Mannini , Palombo, Dessena; Koman; Cassano, Pazzini. All.: Di Carlo.

 

(4-4-2): Malinauskas; Fodor, Mijadinoski, Nagy, Lazcko; Kiss, Varga, Szakaly, Czvitkovics; Mbengono, Coulibaly. All.: Herzceg.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori