CHIEVO-MILAN/ Allegri: siamo tutti contenti, non è una risposta all’Inter

- La Redazione

Il commento del tecnico livornese alla vittoria contro il Chievo

allegri_milan_R375x255_21set10
Massimiliano Allegri (Foto: ANSA)
Pubblicità

CHIEVO-MILAN – Il Milan vince a Verona sul campo del Chievo e si riporta a cinque punti di distanza dall’Inter. La squadra rossonera riesce ad ottenere i tre punti al Bentegodi grazie alla rete decisiva di Alexandre Pato che sull’uno a uno, dopo una serpentina, ha battuto il portiere avversario.

Una buona prova per la capolista reduce da una partita deludente in Champions contro il Tottenham: «No, non è una risposta – ammette Massimiliano Allegri al termine dei 90 minuti – sappiamo che per vincere il campionato bisogna vincere. Oggi siamo tutti contenti. Non era facile giocare sul campo di oggi. In occasione del gol del Chievo ci sono stati alcuni errori, ma soprattutto credo che in quel momento avessimo un po’ smesso di giocare. Nel secondo tempo abbiamo fatto comunque delle buone cose».

Un commento su Pato: «Ho ripetuto tante volte che Pato quest’anno sta giocando in modo un po’ diverso, è stato fuori molto per infortunio, si è trovato in una situazione non ottimale, ma credo che con la serenità che sta ritrovando riuscirà poi a riconquistarsi un posto in squadra, perché le qualità sono tantissime. Ha 21 anni ed è stato catapultato nella scena mondiale, è anche normale che un ragazzo possa subire un contraccolpo, in un anno sicuramente non felice con gli infortuni che ha avuto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori