CHAMPIONS LEAGUE / Solo tre squadre italiane da 2012-13?

- La Redazione

I tedeschi davanti nel ranking, serve un miracolo

champions_sorteggi09_R375x255_27ago09
Champions League (Ansa)
Pubblicità

Dal 2012-13 l’Italia avrà solo 3 squadre in Champions League. Non usiamo il condizionale, perché ormai solo un miracolo ci può salvare. Dopo i deludenti risultati delle nostre squadre nell’andata degli ottavi di finale dell’ex coppa dei Campioni, la situazione sembra definitivamente compromessa.

Infatti per salvare il nostro quarto posto in Champions, occorrerebbe che Inter, Milan, Roma e Napoli vincano tutte le gare da qui alla fine delle competizioni europee. Non solo, ma servirebbe pure che le quattro squadre tedesche ancora in lizza venissero eliminate già in questo turno. Pura fantascienza.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI CHAMPIONS LEAGUE E ITALIANE

Così dal prossimo campionato di serie A, una squadra per qualificarsi in Champions League dovrà per forza classificarsi nei primi tre posti. Da notare che la terza classificata, differentemente da quanto accade ora, accede ai preliminari e dunque non è certa di partecipare alla fase a gironi di Champions. I club che accedono in Europa League resteranno, invece, sempre tre.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori