INTER-ROMA/ Leonardo: si parla dei difetti ma abbiamo fatto otto vittorie

- La Redazione

Stizzito l’allenatore nerazzurro al termine della spettacolare vittoria contro la Roma

leonardo_mourinho_R375x255_10gen10
Leonardo con Mourinho in una foto di repertorio (Foto Ansa)

INTER-ROMA – Si conclude con il risultato di 5 a 3 il big match della 24esima giornata fra Inter e Roma. Una gara che sembrava non dovesse finire mai dopo che i nerazzurri si erano portati sul 4 a 1, dopo il recupero dei giallorossi, e infine, il definitivo affondo dei padroni di casa.

Felice naturalmente il tecnico nerazzurro Leonardo anche se non nasconde una certa polemica: «Siamo stati bravi a fare il quinto gol, sono felice – spiega l’ex rossonero ai microfoni dei cronisti – si parla di equilibrio, di difesa e di quello che manca. Ma abbiamo fatto otto vittorie, sono felice e faccio i complimenti a tutti». Secondo il brasiliano sarà un campionato lottato fino alla fine: «Un campionato che sarà con tutte così vicine fino alla fine».

Si parla anche degli avversari giallorossi: «E’ stata una Roma straordinaria, Borriello è uno degli attaccanti più forti. È stata una partita straordinaria». Questo invece il commento di Ranieri: «Abbiamo fatto una buonissima partita gli episodi ci condannano, siamo andati vicino al raddoppio e poi c’è stato il gol del 2-1 dell’Inter che ci ha tagliato le gambe. Di più i miei non potevano onestamente fare. C’è mancata la continuità nel tenere alto il ritmo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori