Serie A / Gli arbitri delle partite della prima giornata

- La Redazione

Ecco le designazioni arbitrali complete relative a tutte le partite della prima giornata della serie A 2013-2014: gli arbitri degli incontri che apriranno la nuova stagione calcistica

cartellino-giallo-arbitro
Infophoto

La lunga attesa sta per finire. Dopodomani inizia il nuovo campionato di serie A 2013-2014, e il programma della prima giornata sarà aperto da due anticipi di grande prestigio. Alle ore 18.00 infatti l’onore di aprire l’intera stagione spetterà a Verona-Milan, partita che segnerà il ritorno nella massima serie dei gialloblu dopo undici anni, subito contro una grande potenza del nostro calcio: ad arbitrare questa partita sarà chiamato il signor Giampaolo Calvarese di Teramo. Invece alle ore 20.45 scenderanno in campo i campioni d’Italia in carica, perché a Marassi ci sarà Sampdoria-Juventus, con i blucerchiati che nella scorsa stagione sconfissero due volte i bianconeri: Luca Banti della sezione di Livorno sarà l’arbitro di questo incontro. In base all’orario estivo che verrà osservato nelle prime due giornate, la domenica inizierà a San Siro alle ore 18.00 con Inter-Genoa, prima sfida per i nerazzurri di Mazzarri: la partita contro il Grifone sarà arbitrata dal signor Marco Guida di Torre Annunziata. Sei partite saranno invece in programma alle ore 20.45. In ordine alfabetico, cominciamo da Cagliari-Atalanta, incontro che sarà affidato alla direzione arbitrale del signor Massimiliano Irrati di Pistoia. Sapore d’Europa invece in Lazio-Udinese, partita che si annuncia interessante e che sarà diretta da Andrea Gervasoni, arbitro della sezione di Mantova. L’esordio dei giallorossi di Rudi Garcia, nonché ritorno dei toscani nella massima serie, sarà invece in Livorno-Roma, incontro che sarà affidato all’arbitro Davide Massa di Imperia. Grande attesa anche per l’incontro dello stadio San Paolo: Napoli-Bologna segnerà il debutto del nuovo corso partenopeo di Rafa Benitez e sarà affidata alla direzione arbitrale di Andrea De Marco, arbitro della sezione di Chiavari. Allo stadio Tardini sarà invece in programma Parma-Chievo, incontro che sarà arbitrato dal signor Nicola Rizzoli di Bologna. Curiosità per Torino-Sassuolo, con i granata che “battezzeranno” il debutto assoluto della formazione emiliana in serie A in un incontro che sarà affidato a Daniele Orsato, arbitro della sezione di Schio. Infine, bisognerà attendere lunedì per completare il programma della giornata, perché Fiorentina-Catania sarà posticipata a causa dell’impegno dei viola in Europa League: Daniele Doveri della sezione di Roma 1 sarà l’arbitro di questa sfida.

 

VERONA-MILAN (sabato, ore 18.00)

Arbitro: CALVARESE

Guardalinee: COSTANZO-LA ROCCA

Quarto uomo: MANGANELLI

Giudici di porta: ROCCHI-TAGLIAVENTO

 

SAMPDORIA-JUVENTUS (sabato, ore 20.45)

Arbitro: BANTI

Guardalinee: BIANCHI-DOBOSZ

Quarto uomo: TONOLINI

Giudici di porta: MAZZOLENI-CELI

 

INTER-GENOA (ore 18.00)

Arbitro: GUIDA

Guardalinee: DI FIORE-PASSERI

Quarto uomo: IANNELLO

Giudici di porta: VALERI-OSTINELLI

 

CAGLIARI-ATALANTA (ore 20.45)

Arbitro: IRRATI

Guardalinee: SCHENONE-STEFANI

Quarto uomo: PADOVAN

Giudici di porta: CANDUSSIO-PAIRETTO

 

LAZIO-UDINESE (ore 20.45)

Arbitro: GERVASONI

Guardalinee: VIVENZI-DE PINTO

Quarto uomo: PETRELLA

Giudici di porta: RUSSO-CERVELLERA

 

(continua)

LIVORNO-ROMA (ore 20.45)

Arbitro: MASSA

Guardalinee: GALLONI-PRETI

Quarto uomo: BARBIRATI

Giudici di porta: BERGONZI-FABBRI

 

NAPOLI-BOLOGNA (ore 20.45)

Arbitro: DE MARCO

Guardalinee: POSADO-VUOTO

Quarto uomo: MARRAZZO

Giudici di porta: DAMATO-ROCA

 

PARMA-CHIEVO (ore 20.45)

Arbitro: RIZZOLI

Guardalinee: TASSO-FAVERANI

Quarto uomo: GIALLATINI

Giudici di porta: PINZANI-MANGANIELLO

 

TORINO-SASSUOLO (ore 20.45)

Arbitro: ORSATO

Guardalinee: RANGHETTI-LIBERTI

Quarto uomo: IORI

Giudici di porta: TOMMASI-GAVILLUCCI

 

FIORENTINA-CATANIA (lunedì, ore 20.45)

Arbitro: DOVERI

Guardalinee: MARZALONI-MELI

Quarto uomo: GRILLI

Giudici di porta: GIACOMELLI-LA PENNA

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori