Probabili formazioni/ Pescara-Avellino, tutte le notizie. I diffidati (Serie B 2014-2015, 18^ giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Pescara-Avellino: tutte le notizie sulla partita valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si gioca sabato 13 dicembre alle ore 15

Avellino_mischia
(INFOPHOTO)

Probabili formazioni Pescara-Avellino, che si affrontano al Partenio per la diciottesima giornata del campionato di Serie B. Tra i delfini rientra nella lista dei convocati Brugman, recuperano Cosic e Zampano. Vitturini va verso la conferma sull’out destro, davanti spazio a Maniero-Melchiorri. Indisponibili Lazzari (440′ in stagione e 4 cartellini gialli) e Pucino (1345′ e 3 cartellini gialli) per squalifica mentre tra i diffidati figurano Appelt (1182′ e 3 gialli), Cosic 8798′ e 2 gialli) e Zuparic (1110′ e 2 gialli). Nella compagine biancoverde tanti i dubbi per mister Rastelli alle prese con le brutte notizie dall’infermeria. Nessun squalificato ma Arini (1193′ in campionato e 3 gialli) e D’Angelo (536′ e 3 gialli ) sono a rischio in quanto diffidati. Bittante, Regoli e Visconti fuori causa per infotunio. 

Si affrontano allo Stadio Adriatico il Pescara di Marco Baroni e l’Avellino di Massimo Rastelli. Gli abruzzesi vengono da un proronpente 4-0 in casa della Pro Vercelli, ma hanno alternato grandi momenti di esaltazione a risultati negativi in fila. Dall’altra parte gli irpini invece vivono un momento difficile con tre sconfitte e due pari nelle ultime cinque gare. L’anno scorso a Pescara la gara terminò 1-1 con reti di Viviani e Massimo. Di seguito potete leggere le ultime news sulle probabili formazioni di Pescara Avellino.

Baroni dovrà fare a meno degli squalificati Lazzari e Pucino, mentre saranno indisponibili Cosic, Zampano, Grillo, Caprari, Nielsen e Milicevic. La squadra giocherà con il solito 4-3-3. In porta va Aresti con linea a quattro di difesa composta da Venuti, Salamon, Pesoli e Zuparic. A centrocampo avrà ancora spazio il giovane Vitturini insieme a Memushay e Appelt Pires. Davanti trio formato da Melchiorri, Maniero e Politano.

Rastelli dovrà fare a meno degli indisponibili Bittante, Visconti e Regoli. Squadra schierata con l’abituale 3-5-2. In porta va Gomis con davanti Pisacane, Ely e Chiosa. A centrocampo sulle corsie vedremo Petricciuolo e Zito con Schiavon e Arini come interni e Kone in cabina di regia. Davanti viene confermata la coppia pesante Comi-Castaldo. 

 (4-2-3-1): 18 Aresti; 23 Venuti, 5 Pesoli, 15 Salamon, 13 Zuparic; 21 Memushaj, 37 Vitturini, 6 Appelt Pires; 7 Politano, 19 Maniero, 9 Melchiorri.

Allenatore: Marco Baroni.

A disposizione:  12 Aldegani,  3 Boldor, 8 Bjarnason, 34 Torreira, 14 Sowe, 24 Selasi, 25 Pasquato

Indisponibili: Fiorillo, Cosic, Zampano, Grillo, Caprari, Nielsen e Milicevic

Squalificati: Lazzari, Pucino.

 (3-5-2): 22 Gomis; 19 Pisacane, 27 Chiosa, 5 Ely; 2 Petrucciolo, 18 Schiavon, 21 Kone, 4 Arini, 3 Zito; 9 Comi, 10 Castaldo.

A disposizione:  1 Frattali,  6 Fabbro, 7 Pozzebon, 11 Arrighini, 15 Soumarè, 8 D’Angelo, 16 Evangelista,  23 Angeli, 24 D’Attilio, 26 Filkor.

Allenatore: Massimo Rastelli

Indisponibili: Bittante, Vergara, Regoli.

Squalificati: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori