Ranking WTA/ Tennis, Sara Errani fuori dalla Top Ten dopo quasi due anni

- La Redazione

Tennis, il ranking WTA aggiornato al 31 marzo 2014: Sara Errani perde una posizione e per la prima volta dopo quasi due anni si trova fuori dalla Top Ten. Comanda sempre Serena Williams

Errani_TopTen
Foto Infophoto

L’ultima volta era stato il 9 giugno 2012: Sara Errani aveva perso la finale del Roland Garros contro Maria Sharapova, ma il suo grande torneo – nel quale per la prima volta in carriera aveva battuto giocatrici tra le prime dieci al mondo, ovvero Angelique Kerber e Samantha Stosur – le era valso il primo ingresso nella Top Ten del ranking WTA. Da allora sono passati quasi due anni: con il risultato del torneo Premier Mandatory di Miami – vinto da Serena Williams – per la prima volta da allora non abbiamo italiane all’interno delle prime dieci giocatrici al mondo. Dalla sesta all’undicesima le posizioni continuano a variare; la Errani paga un momento negativo iniziato nella seconda metà dello scorso anno. Dopo aver raggiunto la semifinale agli Open di Francia, la nostra miglior giocatrice – già eliminata al primo turno degli Australian Open – ha perso subito a Wimbledon e non è andata al di là del secondo turno a Flushing Meadows. Il si è aperto altrettanto male; la finale di Parigi indoor persa contro Anastasia Pavlyuchenkova è stato l’unico highlight di mesi nei quali Sara è uscita precocemente da Indian Wells e Miami (sempre al terzo turno, contro Eugenie Bouchard e Ekaterina Makarova). Il sistema dei punti è implacabile: lo scorso anno erano arrivati due quarti di finale, così nella graduatoria si è fatto un passo indietro e adesso la Errani è undicesima, scavalcata da Dominika Cibulkova che con la finale agli Australian Open e la semifinale di Miami entra per la prima volta in carriera nella Top Ten. Nella quale cambia poco: cristallizzate le prime cinque posizioni con Simona Halep ancora distante dal quarto posto di Victoria Azarenka (ma potrebbe sorpassarla se i problemi fisici della bielorussa persistessero). Prima resta Serena Williams che raddoppia il titolo dello scorso anno in Florida e anzi diventa la quarta giocatrice nella storia ad avere in bacheca almeno sette trofei dello stesso torneo; seconda Na Li che consolida la sua posizione su Agnieszka Radwanska, mentre crolla Maria Sharapova che perde punti rispetto alla finale del 2013 e adesso è nona, nemmeno troppo lontana dall’uscita dalla Top Ten (l’ultima volta a inizio 2011). Per quanto riguarda le nuove leve perde posizioni Eugenie Bouchard (ventesima) così come Sloane Stephens; bel salto in avanti di Elina Svitolina (da tenere d’occhio per il futuro prossimo) e recupera due posizioni anche Madison Keys. Le altre italiane? Flavia Pennetta resta dodicesima, Roberta Vinci perde due posizioni e scivola al sedicesimo posto, Francesca Schiavone e Karin Knapp sono di un’incollatura all’interno delle cinquanta. Resta fissa al numero 67 Camila Giorgi, eliminata nelle qualificazioni di Miami dopo che a Indian Wells si era spinta fino agli ottavi. Nota bene: chiaramente, il ranking è sempre indicativo. Dà prestigio e permette tabelloni migliori (e anche questa non è una certezza scientifica), ma tra una decima e un’undicesima posizione cambia sostanzialmente poco. Si tratta sempre e comunque di giocare i tornei e provare a vincerli. Per Sara Errani la prima occasione arriva al Premier di Charleston, in South Carolina: al secondo turno troverà Paula Ormaechea o Kiki Bertens. Intanto va segnalato il titolo di Martina Hingis nel doppio: in coppia con Sabine Lisicki l’ex numero 1 al mondo (5 titoli dello Slam in singolare) è tornata a vincere un torneo a distanza di sette anni: l’ultimo a Stanford nel 2007. (Claudio Franceschini)

 

1 Serena Williams (Stati Uniti) 12660

2 Na Li (Cina) 7585

3 Agnieszka Radwanska (Polonia) 5980

4 Victoria Azarenka (Bielorussia) 5441

5 Simona Halep (Romania) 4695

6 Petra Kvitova (Repubblica Ceca) 4370

7 Angelique Kerber (Germania) 4185

8 Jelena Jankovic (Serbia) 4150

9 Maria Sharapova (Russia) 3961

10 Dominika Cibulkova (Slovacchia) 3720

13 Ana Ivanovic (Serbia) 3120

14 Caroline Wozniacki (Danimarca) 2740

15 Sabine Lisicki (Germania) 2720

17 Carla Suarez Navarro (Spagna) 2660

18 Sloane Stephens (Stati Uniti) 2550

19 Samantha Stosur (Australia) 2485

20 Eugenie Bouchard (Canada) 2445

 

49 Francesca Schiavone 1160

50 Karin Knapp 1144

67 Camila Giorgi 900

121 Nastassja Burnett 520

188 Alberta Brianti 315

200 Maria Elena Camerin 290

222 Anastasia Grymalska 261

224 Gioia Barbieri 260

241 Giulia Gatto-Monticone 233

301 Corinna Dentoni 153

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori