Pagelle/ Latina-Crotone (1-0): i voti della partita (Serie B 2014-2015 seconda giornata)

Pagelle Latina-Crotone (1-0): i voti della partita di serie B, anticipo della seconda giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori allo stadio Francioni nel match risolto da Sforzini

06.09.2014 - La Redazione
Francioni_Latina
(Infophoto)

Il primo anticipo della seconda giornata di Serie B ha visto la vittoria del Latina per 1-0 sul Crotone, grazie al gol nel finale di Ferdinando Sforzini che ha regalato tre punti molto pesanti ai nerazzurri laziali, mentre ha condannato la formazione calabrese alla seconda sconfitta consecutiva. Voto partita 6,5 E’ stata una partita intensa seppur non splendida dal punto di vista dello spettacolo e della tattica. Ha prevalso la fame mostrata dagli uomini di Beretta. Voto Latina 6,5 I nerazzurri ci hanno creduto di più. Non sempre precisi, spesso un po’ confusionari ma la loro tenacia è stata l’arma vincente che ha affossato un Crotone troppo rinunciatario. Voto Crotone 5 La squadra rossoblù voleva portare a casa un punto e si è chiusa nella propria metà campo affidando ai suoi uomini più veloci qualche occasione in ripartenza. Dopo il gol subito è arrivata una reazione debole e tardiva. Voto arbitraggio 6,5 Direzione di gara globalmente più che sufficiente. Non ci sono stati episodi particolarmente dubbi, l’arbitro si è ben coordinato con gli assistenti tenendo sempre la gara in pugno.

Finisce 0-0 il primo tempo tra Latina e Crotone. I padroni di casa si sono fatti preferire dal punto di vista dell’intensità ma non sono riusciti a concretizzare le occasioni create. La prima chance è proprio per i nerazzurri pericolosi al 3′ con Crimi (6,5) che dal limite lascia partire un tiro di poco a lato del palo. Due minuti dopo Paolucci sfiora il vantaggio con una botta da buona posizione ma la palla si infrange sull’esterno rete. Il Crotone cresce e al 13′ ha una grande occasioni con Beleck ipnotizzato da Farelli in un duello a due. Al 24′ i nerazzurri si riaffacciano dalle parti dei rossoblù con Dellafiore che impegna Bajza (6,5) con una conclusione di prima intenzione. Il Latina migliora il proprio possesso palla e schiaccia il Crotone nella propria metà campo senza però riuscire a sferrare il colpo decisivo. Al 42′ bella accelerazione di Pettinari che non riesce a ribadire in rete uno scambio in velocità con Paolucci. A termine del primo tempo risultato fermo sullo 0-0. Voto primo tempo 6 Una gara abbastanza vibrante e combattuta ma povera dal punto di vista tattico. Risultato in equilibrio, per spezzarlo servirà maggiore concretezza da parte delle due compagini. Migliore Latina Crimi 6,5 E’ il più brillante, mette lo zampino in quasi tutte le occasioni offensive dei suoi. Peggiore Latina Bruscagin 6 Sta facendo il compitino con ordine ma forse è uno dei meno appariscenti e meno propositivi della della formazione laziale. Migliore Crotone Bajza 6,5 Al momento la sua parata sul tiro di Dellafiore tiene il Crotone in vita. Peggiore Crotone De Giorgio 5 E’ riuscito a fare poco la davanti, da un giocatore della sua esperienza ci si aspetta sicuramente qualcosa di più. Voto arbitraggio 6 E’ una gara abbastanza corretta, il direttore di gara sta arbitrando con sicurezza prediligendo il dialogo con i giocatori.

Latina:

Farelli 6,5 Si è ben comportato tenendo alta l’attenzione sulle azioni offensive degli avversari.

Bruscagin 6,5 Si è visto poco nel primo tempo, nella ripresa ha compiuto diversi interventi efficaci in fase difensiva

Dellafiore 7 E’ stato un vero leader, ha tenuto in piedi la difesa con esperienza

Esposito 6 Una prestazione positiva, priva di gravi sbavature

Angelo 6 Ha dato una mano sia in difesa che in attacco per ripartire in velocità.

Crimi 7 Un vero leone. Ha lottato su ogni pallone e si è sacrificato moltissimo per il bene della squadra

Bruno 5,5 Ha lottato ma non è riuscito ad imprimere grande qualità alle sue giocate

Sbaffo 6 Si è fatto trovare sempre al posto giusto al momento giusto ma non è stato in grado di capitalizzare

Rossi 6 Qualche sbavatura molto pericolosa in fase difensiva, per il resto prestazione di grande corsa e generosità

Pettinari 6 Ha preso più volte l’iniziativa ma gli è mancata la giocata vincente.

Paolucci. 6 Sempre presente nella manovra offensiva dei suoi, anche lui però non è riuscito ad essere decisivo

* Sfrozini 7,5 Entra e segna un gol decisivo. Ha fatto sentire il suo peso ai compagni di squadra, verrà sicuramente utile a Beretta in questo campionato.

**Milani ng

All. Beretta 6,5 La sua squadra non ha ancora un’idea di gioco ben precisa ma ha messo in campo un grandissimo spirito di sacrificio e volontà. Sono delle buone basi su cui lavorare.

Crotone:

Bajza 6/7 E’ stato bravo e fortunato in diverse occasioni tenendo il suo Crotone a galla

Zampano 6,5 Ha lottato moltissimo e ha marcato con decoro le punte avversarie

Claiton 5 Non sempre efficace, spesso in affanno sugli affondi laziali

Cremonesi 6 Ha giocato una gara ordinata e puntuale, ha poche colpe.

Modesto 5,5 Ci si aspetta molto di più da un giocatore come lui: troppo timido e poco propositivo

Suciu 5 Non è riuscito ad entrare in gara, troppo confusionario

Minotti 6 Qualche giocata per il reparto offensivo e tanti palloni tra i suoi piedi: vivo

Maiello 5,5 Cala eccessivamente nella ripresa, fino a quel momento una gara sufficiente

Ricci 6 Ci mette cuore ed impegno. Fa il possibile in un reparto affatticato.

Beleck 6,5 E’ uno dei più brillanti, riceve pochi palloni ma si rende pericoloso

De Giorgio 5 Non riesce ad incidere, trova poco spazi e risulta inconcludente

All. Drago 5 Il suo Crotone non ha giocato male ma ha mostrato un atteggiamento troppo rinunciatario. In B bisogna sudare, i calabresi lo sanno bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori