PROBABILI FORMAZIONI/ Novara-Bari: quote e ultime notizie live. I protagonisti (Serie B 32^giornata, oggi sabato 19 marzo 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Novara-Bari (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 19 marzo 2016 allo stadio Silvio Piola, valida per la 32^giornata

gonzalez_novara
(INFOPHOTO)
Pubblicità

Al Silvio Piola il Novara di Marco Baroni ospita lo sfavillante Bari di Andrea Camplone che è reduce da un bel 6-2 contro la Pro Vercelli. Tra i padroni di casa si segnala il buono stato di forma di Nicolas Viola che in mezzo al campo sa dettare i tempi e che sulle punizioni sa essere letale. Tra i galletti invece il protagonista potrebbe essere ancora Rosina, che ha una grande esperienza sulle spalle e che nel match contro la squadra di Claudio Foscarini ha siglato anche una doppietta. L’ex calciatore dello Zenit è nato come trequartista esplodendo con la maglia del Torino, ma nel tempo ha dimostrato di avere il passo giusto e una grande qualità sotto porta confermandosi un giocatore di un’altra categoria.

Nelle probabili formazioni di Novara-Bari, partita che si disputa allo stadio Piola per la 32^ giornata della Serie B 2015-2016, diamo ora un rapido sguardo a quali sono i giocatori assenti nelle due formazioni, che saranno dunque costretti a non prendere parte alla sfida. Sono indisponibili Tozzo (Novara), De Luca e Di Noia (Bari), Sono squalificati Faragò e Troest (Novara): dunque siamo 3-2 per i piemontesi, condizionati soprattutto dai problemi disciplinari.

Pubblicità

Per il lanciatissimo Novara ci sono due assenze piuttosto importanti in quanto squalificati in settimana dal giudice sportivo ed ossia Magnus Troest e Paolo Prancazio Faragò. Da segnalare come inoltre sono a rischio in quanto diffidati Davide Lanzafame che ha raggiunto le nove ammonizioni e Agostino Garofalo. Dalla parte del Bari tutti a disposizione, con diversi giocatori che però rischiano di saltare il prossimo match appunto perché diffidati ed ossia Giuseppe De Luca, Christian Del Grosso, Nikolai Jakimovski ed il centrocampista Filippo Porcari.

Pubblicità

Sfida dal sapore di playoff tra Novara e Bari: le due formazioni si affronteranno sabato 19 marzo 2016 allo stadio Silvio Piola di Novara, per la 32^giornata del campionato di Serie B (undicesima del girone di ritorno). Il Novara è in forma e reduce da tre vittorie consecutive, l’ultima delle quali -1-2 sul campo del Pescara- ha consolidato il terzo posto in solitaria a quota 52 punti. Più altalenanti i risultati recenti del Bari che però sabato scorso ha rifilato un set alla Pro Vercelli (6-2), salendo a 47 punti che significa -1 dall’ottavo posto. All’andata Novara e Bari impattarono sull’1-1 al San Nicola: al gol dell’azzurro Paolo Faragò rispose la sfortunata autorete di Davide Faraoni in pieno recupero. Vediamo ora le probabili formazioni del return match tra Novara e Bari, oltre alle quote per il pronostico della partita.

Il pronostico tracciato dalle quote SNAI favorisce il segno 1 per la vittoria casalinga del Novara, valutato 2,10. Il segno X per il pareggio è fissato a quota 3,15, mentre il segno 2 per il colpo esterno del Bari corrisponde a quota 3,80. Opzione Under valutata 1,65, Over 2,10, Goal 1,80 e NoGoal 1,90.

Due giocatori squalificati: il difensore danese Treost e il centrocampista Faragò. Per rimpiazzarli mister Marco Baroni dovrebbe puntare su Mantovani, nella coppia arretrata assieme a Dell’Orco, e sull’avanzamento di Casarini nel ruolo di ala destra; a centrocampo quindi spazio a Buzzegoli che affiancherà Nicolas Viola, mentre la difesa sarà completata dai terzini Dickmann (in ballottaggio con Faraoni, non al meglio) e Garofalo. Trequartista centrale Pablo Gonzalez, sulla fascia sinistra Corazza e davanti capitan Evacuo.

Andrea Camplone dovrebbe schierare una formazione titolare il più possibile vicina a quella dell’ultima partita, in cui il Bari ha schiantato la Pro Vercelli per 6-2. Quindi Micai in porta, in difesa da destra a sinistra Donkor, Tonucci, Rada e Gemiti. A centrocampo Defendi, Romizi e Dezi, nel tridente d’attacco invece Rosina e Gianluca Sansone ai fianchi del centravanti Maniero. La difesa recupera Contini e Di Cesare, indisponibili settimana scorsa. 

Novara (4-2-3-1): 1 D.Da Costa; 24 Dickamnn, 21 Mantovani, 3 Dell’Orco, 29 Garofalo; 10 Buzzegoli, 4 N.Viola; 7 Casarini, 19 P.Gonzalez, 11 Corazza; 32 Evacuo

Allenatore: Marco Baroni

Squalificati: Troest, Faragò

Diffidati: Lanzafame

Indisponibili: Tozzo

Bari (4-3-3): 12 Micai; 27 Donkor, 21 Tonucci, 20 Rada, 23 Gemiti; 25 Defendi, 4 Romizi, 30 Dezi; 18 Rosina, 19 Maniero, 11 G.Sansone

Allenatore: Andrea Camplone

Squalificati: nessuno

Diffidati: Jakimovski, De Luca

Indisponibili: Di Noia, De Luca

 

 

Arbitro: Vincenzo Ripa (sezione di Nocera Inferiore)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori