Diretta/ Borussia Dortmund-Bayern Monaco: info streaming video e tv, risultato finale 0-0.Pari senza reti (Bundesliga 25^ giornata, oggi 5 marzo 2016)

- La Redazione

Diretta Borussia Dortmund-Bayern Monaco: info streaming video e tv, risultato live della partita che al Signal Iduna Park è lo scontro al vertice della Bundesliga 2015-2016 (25^ giornata)

DortmundBayern_2015
Foto Infophoto

Finisce senza reti la sfida di Bundesliga tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco, al termine di novanta minuti piuttosti intensi e combattuti. Diverse occasioni da una parte e dall’altra, alla fine però ha vinto l’equilibrio. Discorso assegnazione titolo rimandato alle prossime partite. 

E’ terminata sul risultato di zero a zero la prima frazione di gioco tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco. Abbiamo assistito a quarantacinque minuti piuttosto piacevoli, con la formazione ospite che ha avuto diverse occasioni per portarsi in vantaggio ma il Borussia non ha sfigurato, dimostrando autorità nella gestione della palla. 

E’ iniziata da pochi istanti la sfida di Bundesliga tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco, con il risultato ancora fermo sullo zero a zero. Avvio decisamene aggressivo da parte del Bayern che prova a rendersi pericoloso con una accelerazione di Robben sulla destra, il cui cross al centro per Lewandowsky viene intercettato da Bender, che si rifugia tempestivamente in calcio d’angolo. 

, grande big match nella giornata di Bundesliga, si avvicina; la grande domanda riguarda ovviamente la forza di reazione della capolista da quanto accaduto nel turno infrasettimanale di campionato. Dopo l’inattesa sconfitta interna subita contro il Mainz mercoledì sera, l’allenatore del Bayern Monaco Pep Guardiola ha dichiarato: “La nostra sconfitta dimostra che c’è ancora da lavorare, dobbiamo lottare per conquistare il quarto titolo di fila, a partire dalla partita di sabato”. Il catalano dunque non dà nulla per scontato; sa bene che, in caso di sconfitta, la Bundesliga sarebbe totalmente riaperta e l’inerzia passerebbe assolutamente dalla parte del Borussia Dortmund.

Oggi la Bundesliga propone Borussia Dortmund-Bayern Monaco, il grande scontro diretto ai vertici della classifica. Il Borussia grazie ai tre punti recuperati mercoledì nel turno infrasettimanale (quando il Bayern ha perso per la prima volta stagionale in casa) si presenta al match a -5 dalla capolista, quindi in caso di vittoria si porterebbe a sole due lunghezze dai rivali. L’allenatore giallonero Thomas Tuchel ci crede: In qualsiasi momento possiamo ribaltare la situazione, non dobbiamo smettere di crederci. Oggi però è lo snodo decisivo, perché scivolare a -8 sarebbe pesante…

, alle ore 18:30 di oggi presso il Signal Iduna Park, è il piatto forte nella venticinquesima giornata di Bundesliga 2015-2016: scontro al vertice che potrebbe aprire di tutto la corsa al Meisterschale, il piatto che viene assegnato al vincitore del campionato tedesco. 

I bavaresi sono al primo posto con 62 punti ma hanno subito una sconfitta casalinga contro il Mainz nel turno infrasettimanale che potrebbe costare molto caro in vista del prossimo incontro contro il Borussia. La squadra di Tuchel, infatti, sta proseguendo con ritmi altissimi al fine di raggiungere il Bayern e gli ultimi risultati ne sono una conferma, con vittorie su dirette concorrenti come il Bayer Leverkusen che hanno messo al sicuro quantomeno il secondo posto.

Ora però, con 57 punti e 5 punti di distacco dalla capolista, con questa sfida di sabato si riapre una porta importantissima per tentare di acciuffare la vetta. E’ la classica partita da sei punti: Il Bayern gioca per due risultati su tre perché ha un margine di vantaggio e perché gioca fuori casa, ma in caso di sconfitta pagherebbe davvero caro anche il KO contro il Mainz.

I precedenti fra queste due squadre sono molto importanti negli ultimi anni: nel 2013 il Bayern sconfisse il Dortmund in finale di Champions per 2-1; negli anni successivi c’è stato grande equilibrio, con le uniche eccezioni il successo del Dortmund per 3-0 a Monaco nel 2014 e quello per 5-1 del Bayern all’andata. 

Passando all’analisi delle probabili formazioni, i padroni di casa del Borussia dovrebbero passare di nuovo al 4-2-3-1, il modulo probabilmente più appropriato per le caratteristiche dei calciatori. In porta ci dovrebbe andare di nuovo il veterano Weidenfeller dato l’infortunio di Burki; in difesa spazio a Piszczek, con Hummels, Subotic e Schmelzer. A centrocampo tornano Sahin e Gundogan dietro al trequartista giapponese Kagawa. Sugli esterni Reus e Mkhitaryan avranno il doppio compito di dare una mano in difesa ma soprattutto di supportare la punta Aubameyang. 

Guardiola si schiera con un 4-1-4-1 con Neuer, Rafinha, Benatia, Tasci ed Alaba in difesa. C’è dubbio sul centrale da affiancare al marocchino Benatia, che potrebbe essere Tasci (arrivato a gennaio), ma anche Vidal con l’idea che un assetto difensivo schierato sia poco necessario se il Bayern avrà il possesso del pallone. Appare improbabile l’utilizzo di Kimmich, troppo inesperto per queste partite; a centrocampo torna Xabi Alonso se assente Vidal, con Lahm e Muller leggermente più avanzati di supporto a Lewandowski. Sulle fasce Robben e Costa. 

Le due squadre si contendono il titolo di miglior attacco della Bundesliga con 59 gol realizzati a testa, oltre due a partita, ma i bavaresi rendono meglio in difesa con soli 13 gol subiti. I tre giocatori in testa alla classifica marcatori sono tesserati di queste due squadre: Lewandowski primo con 23 reti, secondo Aubameyang con 22, terzo Muller con 17.

Questi numeri già sarebbero sufficienti per spiegare il prestigio di questa gara ed i grandi valori tecnici in campo; in realtà le due squadre hanno a disposizione due rose ottime, che vanno al di là dei titolari con svariate armi a disposizione e permettono agli allenatori di poter scegliere sempre il meglio ogni settimana. 

Nonostante ciò, le assenze in questo turno faranno sentire il proprio peso soprattutto per gli ospiti. Guardiola, infatti, dovrà reinventarsi la difesa per le assenze di Boateng, Martinez e Badstuber nella zona centrale. Questo potrebbe anche essere il motivo per cui, nelle ultime settimane, sono aumentati i gol subiti dalla squadra. 

Per il Dortmund non ci sono grossi problemi, salvo gli infortuni del portiere Burki e del centrale Sokratis entrambi facilmente rimpiazzabili. Sarà grande spettacolo, dunque, al Signal Iduna Park di Dortmund: giocano le migliori squadre della Germania per la lotta al titolo di campione.

Le quote Snai favoriscono il Bayern con un segno 2 quotato 2,25, mentre non si fidano dell’1 dato a 3,20. Il risultato fisso giudicato meno improbabile è quindo l’X a quota 3,40. Occhio a come giocare, però: il Dortmund è imbattuto in casa, dove ha vinto 10 partite con un solo pareggio. 

La diretta tv di Borussia Dortmund-Bayern Monaco sarà trasmessa da Sky Sport Plus, il canale che trovate al numero 205 del satellite; tutti gli abbonati alla piattaforma Sky avranno inoltre a disposizione il servizio di diretta streaming video che, in assenza di un televisore, vi permetterà di seguire questa partita anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone grazie all’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori