Diretta/ Pordenone-Reggiana (risultato live 0-0) streaming video Sportube.tv. Si comincia (Lega Pro Girone A, oggi 2 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Pordenone-Reggiana info streaming video Sportube.tv, quote, risultato live della partita di Lega Pro Girone A, valida per la ventinovesima giornata (oggi 2 aprile 2016)

PordenoneCalcio
(Infophoto)

Ci avviciniamo a Pordenone-Reggiana in questa giornata di Lega Pro andando a vedere, in una partita importante per il discorso playoff, quello che era successo all’andata nella dodicesima giornata. Il Pordenone stava risalendo la china dopo un inizio non del tutto brillante, ma quel giorno aveva trovato una Reggiana in calo e che avrebbe vissuto un momento di grave crisi: al Mapei Stadium quindi il Pordenone si era imposto con un netto 4-1, dopo 10 minuti aveva già segnato due gol grazie al solito Caio De Cenco (all’ottavo gol stagionale) e ad Alberto Filippini. La Reggiana al 16’ aveva provato a reagire con Rachid Arma (sesto gol in campionato) ma i friulani erano in palla e alla mezzora avevano nuovamente allungato con Alex Pederzoli. Al 62’ minuto era arrivato anche il poker, per un trionfo totale: lo aveva realizzato ancora Filippini, che aveva così festeggiato una doppietta personale.

Dall’arbitro Andrea Mei, si gioca oggi alle ore 20:30 allo stadio Ottavio Bottecchia. Si tratta di una partita valida per la ventinovesima giornata del girone A di Lega Pro. I padroni di casa occupano il terzo posto della classifica con 50 punti, frutto di quattordici vittorie, otto pareggi e quattro sconfitte. Gli ospiti invece si trovano in settima posizione a quota 44 dopo undici vittorie, undici pareggi e sei sconfitte.

Il Pordenone di Bruno Tedino è reduce dal k.o. per 1-0 sul campo dell’Alessandria in uno scontro diretto nel quale i friulani hanno giocato meno bene che in altre occasioni e sono stati giustamente puniti, dato che gli avversari hanno giocato meglio e creato molto di più. Il passivo poteva essere più pesante, ma Tomei ha compiuto diversi interventi importanti. I ramarri sono rimasti in zona playout, però ora hanno il fiato sul collo proprio dei piemontesi di Angelo Gregucci, lontani solo una lunghezza. Il Pordenone è in un periodo non particolarmente brillante.

Dopo la serie di otto vittorie di fila che l’aveva proiettato ai piani alti, sono arrivati solo quattro punti negli ultimi quattro turni. La squadra avverte un po’ di stanchezza e non è più veloce e lucida in campo. Mister Tedino deve trovare le chiave di volta per evitare di gettare al vento il lavoro di questi mesi. Filippini e Strizzolo, rispettivamente con 7 e 6 reti, sono i migliori marcatori della compagine friulana e sicuramete gli uomini più attesi di oggi. Vincere è fondamentale per riprendere il cammino ed evitare di entrare in crisi.

La Reggiana guidata da Alberto Colombo viene invece dal successo per 1-0 in casa contro la Pro Patria, il secondo consecutivo. A decidere l’incontro un gol all’80’ di Nolè, il terzo per lui in questo campionato. Gli emiliani hanno faticato molto contro degli avversari ormai spacciati e diretti verso la Serie D, però molto determinati in campo nonostante la situazione disperata. Va detto che sono stati anche sciupate alcune occasioni, in particolare da Arma. L’attaccante rimane il migliore marcatore dei granata con 9 reti, ma è a secco da tre giornate e ha perso l’incisività mostrata nella prima parte di stagione. Adesso i suoi gol arrivano con molta meno regolarità e dunque la Reggiana ha più difficoltà, anche se può contare sull’apporto realizzato di Siega (6) e Spanò (6). La vittoria oggi consentirebbe di mantenere accessa la fiamma della speranza per i playoff, però servirà un’impresa al Bottecchia..

Per quanto riguarda le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai, il segno 1 (vittoria Pordenone) viene dato a 2,15 mentre il segno X (pareggio) a 3,10. Invece per il segno 2 (vittoria Reggiana) la quota è 3,30.

Ricordiamo infine che non sarà possibile assistere alla diretta tv di Pordenone-Reggiana, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori