PROBABILI FORMAZIONI/ Genoa-Frosinone: quote, le ultime novità live. I diffidati (Serie A 31^ giornata, oggi 3 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Genoa-Frosinone: quote, le ultime novità live su moduli e titolari per la partita di Serie A valida per la 31^ giornata (oggi domenica 3 aprile 2016)

Pavolettigol_dito
Leonardo Pavoletti (Infophoto)

In Genoa-Frosinone 4 calciatori genoani sono in diffida, dunque dovranno essere molto attenti ad evitare cartellini gialli: De Maio, Gabriel Silva, Rigoni e Ansaldi. Il Frosinone, alla disperata ricerca di punti-salvezza, arriverà a Genoa senza squalificati e con un solo diffidato, l’attaccante Dionisi, che comunque presterà molta attenzione a non incappare in un giallo.

Analizzando le probabili formazioni di Genoa-Frosinone, delicato match in programma in questa trentunesima giornata di Serie A, diamo uno sguardo ai dubbi che ancora affliggono i due allenatori. In casa del Grifone Munoz è favorito su Fiamozzi per completare la retroguardia con De Maio ed Izzo, mentre in avanti almeno uno fra Suso e Lazovic potrebbe trovare spazio modificando l’assetto che al momento appare più probabile per mister Gian Piero Gasperini. Un solo vero ballottaggio sembra profilarsi invece per il Frosinone di Roberto Stellone, che a centrocampo dovrebbe preferire Kragl a Chibsah.

Incrocio da seguire per la corsa salvezza, quello di questo pomeriggio tra Genoa e Frosinone allo stadio Luigi Ferraris di Genova, con i padroni di casa che vogliono conquistare virtualmente la permanenza nella massima serie per il decimo anno di fila. Di fronte, però, trovano l’agguerrita squadra di Roberto Stellone, che nonostante la poca continuità è ancora in lizza per salvarsi. Osservando le probabili formazioni ci chiediamo su chi le due squadre potranno contare come punti di forza e protagonisti per questa trentunesima giornata di Serie A. In casa Genoa, diamo fiducia al macedone Goran Pandev, ancora a secco di gol in campionato ma in un buonissimo momento di forma. Per il Frosinone, invece, crediamo nella determinazione di Dionisi e nel dinamismo di Tonev.

Si gioca alle ore 15.00 di oggi; è una delle partite della domenica pomeriggio per la trentunesima giornata nel campionato di Serie A 2015-2016. Possiamo parlare di scontro diretto per la salvezza e ciò dimostra l’importanza della partita, anche se la situazione è senza dubbio molto più delicata per i ciociari, mentre il Grifone punta alla vittoria per mettere un’ipoteca probabilmente definitiva sulla permanenza nel massimo campionato. Allo Stadio Luigi Ferraris di Marassi arbitra il signor Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo; andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Genoa-Frosinone e anche alle quote per chi volesse scommettere sull’esito di questa partita.

Queste le quote Snai per Genoa-Frosinone, partita valida per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria del Genoa (segno 1) vale 1,53; il pareggio (segno X) vale 4,00 mentre la vittoria del Frosinone (segno 2) vi permetterà di vincere 6,50 volte la somma giocata.

Ansaldi, Burdisso, Cerci: assenze piuttosto pesanti per Gian Piero Gasperini, ma se non altro l’allenatore rossoblù adesso può contare a tempo pieno su Pavoletti, rientrato già prima della sosta ma adesso certamente in condizioni migliori di due settimane fa. L’attaccante è in doppia cifra nonostante molti stop: basta questo per illustrarne l’importanza nell’economia del gioco del Genoa. Nell’immutabile 3-4-3 di Gasperini in attacco insieme all’ex Sassuolo ci saranno Pandev e Laxalt. In difesa le certezze si chiamano De Maio ed Izzo (oltre a Perin), il terzo potrebbe essere Munoz. A centrocampo sicuri Rincon, Dzemaili e Rigoni, come esterno sinistro potremmo vedere Gabriel Silva.

Rosa quasi al completo per Roberto Stellone e questa è una notizia importante, dal momento che la volata per la salvezza è ormai definitivamente entrata nel vivo. Nella sosta il Frosinone ha recuperato Dionisi, che dunque sarà al fianco di Daniel Ciofani per formare la più classica coppia d’attacco della squadra laziale. A centrocampo recuperato Frara, che però dovrebbe accomodarsi in panchina, mentre ritroverà posto dal primo minuto in difesa Rosi, che sarà dunque il terzino destro dei ciociari.

 

1 Perin; 24 Munoz, 4 De Maio, 5 Izzo; 88 Rincon, 31 Dzemaili, 30 Rigoni, 34 G. Silva; 21 Pandev, 19 Pavoletti, 93 Laxalt. All. Gasperini.

A disp.: 23 Lamanna, 32 Donnarumma, 15 Marchese, 29 Fiamozzi, 77 Tachtsidis, 18 Ntcham, 16 Capel, 22 Lazovic, 17 Suso, 42 Matavz.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Ansaldi, Burdisso, Cerci.

 33 Leali; 28 Rosi, 93 Ajeti, 6 Blanchard, 20 Pavlovic; 17 Paganini, 21 Sammarco, 5 Gori, 11 Kragl; 9 D. Ciofani, 18 Dionisi. All. Stellone.

A disp.: 25 Bardi, 1 Zappino, 44 Pryima, 13 M. Ciofani, 4 Russo, 3 Crivello, 22 Chibsah, 8 Gucher, 7 Frara, 19 Tonev, 29 Carlini, 12 Longo.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Soddimo.

 

Arbitro: Mazzoleni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori