PROBABILI FORMAZIONI/ Perugia-Bari: quote e ultime notizie live. I protagonisti (Serie B 39^giornata, oggi sabato 30 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Perugia-Bari (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 30 aprile 2016 allo stadio Renato Curi, valida per la 39^giornata

Fabinho_Perugia
(dall'account Twitter ufficiale @ACPerugiaCalcio)

Sfida delicata al Renato Curi tra il Perugia e il Bari per la zona playout. Nel grifone il calciatore che al momento offre maggiori garanzie è Aguirre, al di là del gol lunedì scorso contro il Novara il calciatore finalmente ha avuto la possibilità di giocare con una certa continuità dimostrando classe e anche ottimi tempi di inserimento. Dall’altra parte invece attenzione a Puscas a cui Camplone sta concedendo delle possibilità importanti, il giovane al centro dell’attacco ha avuto poche chances per mettersi in mostra ma è un calciatore tecnico e può fare la differenza giocando la palla a terra.

Sfida piena di motivazioni quella del Curi tra il Perugia di Bisoli e il Bari dell’ex Camplone. Nel Grifone i dubbi di formazione arrivano soprattutto in mezzo al campo, dove Prcic e Della Rocca vorrebbero una maglia in luogo di uno tra Zebli e Rizzo. Davanti invece Ardemagni dovrebbe essere confermato con il ballottaggio dietro di lui tra Aguirre, Parigini e Molina. Tra i galletti invece il dubbio arriva soprattutto davanti dove Puscas si gioca una maglia da titolare con Maniero, mentre in mezzo al campo Defendi è favorito su Donati.

Al Curi, il Perugia riceve il Bari, reduce dal deludente pareggio interno con il Modena e in cerca dei tre punti per giocarsi le proprie chance per un posto nei playoff. Gli umbri non potranno schierare Giuseppe Rizzo, appiedato per un turno dal giudice sportivo, mentre sono quatto i giocatori diffidati. Alhassan, il portiere Rosati, il centrocampista brasiliano Rodrigo Taddei e Zapata. I pugliesi dovranno fare a meno del forte attaccante Antonio De Luca, e come se non bastasse rischiano la squalifica per diffida anche altri due giocatori preziosi del reparto offensivo come Francesco Valiani e Gianluca Sansone. La lista dei diffidati prosegue per la squadra di Camplone con il difensore titolare Del Grosso, Jakimovski e Porcari, tutti e tre a rischio per avere ricevuto 4 ammonizioni.

Sfida tutta biancorossa quella in programma sabato 30 aprile 2016 allo stadio Renato Curi. Dalle ore 15:00 Perugia e Bari si contenderanno punti importanti nella corsa playoff del campionato di Serie B, giunto alla giornata numero 38 ovvero la diciottesima del girone di ritorno (quartultima generale). La classifica vede il Perugia in undicesima posizione con 52 punti, 6 in meno rispetto all’ottavo posto del Cesena; il Bari invece è quinto a quota 64, con gli stessi punti ma gli scontri diretti a sfavore rispetto al Pescara. Di seguito le probabili formazioni di Perugia-Bari e le quote per il pronostico della partita.

Il pronostico SNAI si presenta estremamente equilibrato: il segno 1 per la vittoria del Perugia e il segno 2 per l’affermazione esterna del Bari si equivalgono a quota 2,75. Più in alto il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni, fissato a quota 3,05. Opzione Under quotata 1,67, Over 2,07, Goal 1,78 e NoGoal 1,92.

Rispetto al match di lunedì scorso contro il Novara Pierpaolo Bisoli dovrebbe riproporre Spinazzola e il bosniaco Prcic nell’undici di partenza, rispettivamente nei ruoli di terzino destro e centrocampista. Per il resto probabile conferma per i giocatori titolari al Piola, quindi Rosati tra i pali, Volta e Belmonte difensori centrali e Marco Rossi terzino a sinistra. In mezzo l’ivoriano Pierre Zebli a far coppia con Parcic, sulle fasce Guberti e Fabinho, l’uruguaiano Aguirre tra le linee e Ardemagni riferimento avanzato. Assente per squalifica il centrocampista Giuseppe Rizzo.

Manca all’appello la punta De Luca, che era diffidato ed è stato ammonito sabato scorso. In attacco Riccardo Maniero dovrebbe riprendersi il posto di centravanti dirottando il rumeno Puscas in panchina, a completare il tridente saranno Rosina e Gianluca Sansone. A centrocampo torna titolare Dezi, con lui Romizi e Defendi quindi probabile inizio in panchina per Valiani. In difesa da destra a sinistra Donkor, Tonucci, Di Cesare e Gemiti, in porta Micai. 

Perugia (4-2-3-1): 1 Rosati; 7 Spinazzola, 14 Volta, 17 Belmonte, 13 M.Rossi; 15 Zebli, 20 Prcic; 5 Guberti, 21 Aguirre, 11 Fabinho; 9 Ardemagni

Allenatore: Pierpaolo Bisoli

Squalificati: G.Rizzo

Diffidati: Rosati, Ma.Alhassan, Taddei

Indisponibili: Del Prete, Ma.Alhassan, Taddei, A.Zapata

Bari (4-3-3): 12 Micai; 27 Donkor, 21 Tonucci, 13 Di Cesare, 23 Gemiti; 25 Defendi, 4 Romizi, 30 Dezi; 18 Rosina, 19 Maniero, 11 G.Sansone

Allenatore: Andrea Camplone

Squalificati: De Luca

Diffidati: Jakimovski, Valiani, G.Sansone

Indisponibili: Contini, Minala

 

 

Arbitro: Francesco Paolo Saia (sezione di Palermo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori